Per gli investitori che hanno scelto di fare Trading su Azioni Tenaris è un momento difficile. Il titolo ha fatto registrare un ottimo rialzo durante la prima settimana di giugno, per poi scendere costantemente per tutto il resto del mese. Nella seduta odierna, il prezzo partirà da quota 12,93 dollari sulla Borsa di New York. A Piazza Affari il titolo è in ribasso dello 0,90% a 5,50 euro per azione. La variazione su 1 anno indica un calo ancora superiore del 50%, dopo il crollo di Marzo delle Borse, soffocate dall’emergenza coronavirus.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Le Azioni Tenaris sono ancora convenienti da comprare?

Alla luce dei suddetti dati, gli investitori si chiedono, inevitabilmente, quanto convenga, adesso, acquistare azioni della società lussemburghese.

Gli analisti segnalano che i traders stanno diventando meno fiduciosi sul titolo. Il numero di scambi su hedge fund a lunga scadenza è diminuito di 1 punto percentuale negli ultimi mesi. Attualmente, Tenaris non è tra i 30 titoli più popolari tra gli hedge fund. A Marzo, era tra i primi 15 e tra i primi 16 nel trimestre precedente.

Secondo gli esperti il sentiment legato agli hedge fund è un indicatore estremamente utile a cui gli investitori dovrebbero prestare attenzione.

Tuttavia, in linea generale, gli analisti considerano il prezzo attuale delle Azioni Tenaris sottovalutato. Il che significa che si tratterebbe di un buon momento per comprare. Nonostante questo, gli esperti invitano alla cautela sul breve e medio termine.

L’andamento della quotazione nel mese di Giugno ha messo in risalto una significativa debolezza del titolo che, difficilmente, invertirà il trend nei prossimi giorni. Diverso è il discorso sul lungo termine in quanto, molto probabilmente, il Titolo riprenderà a viaggiare almeno verso i livelli pre pandemia.

Tenaris penalizzata dal calo del petrolio

Inevitabilmente, c’è un grosso legame tra la quotazione dell’azienda lussemburghese e quella del petrolio.

La crisi dell’oro nero ha danneggiato quasi tutti gli operatori in ambito energetico e siderurgico.

Tuttavia, recentemente, gli analisti di Goldman Sachs hanno rivisto al rialzo le previsioni sul prezzo del Titolo Tenaris, modificando la propria strategia di investimento da Sell e Buy.

La famosa banca d’affari USA ritiene che il periodo nero per i pozzi di Petrolio negli Stati Uniti sia ormai agli sgoccioli. Di conseguenza, il mercato si troverà a presto a registrare una crescita di tutti gli attori del settore, anche se inizialmente contenuta.

Ad onor del vero, infatti, Tenaris sembra essere in buona salute. Durante la prima decade di Giugno, per il terzo anno consecutivo, l’azienda si è piazzata sul podio delle migliori aziende dell’acciaio, in termini di sostenibilità.

Alla società è stato conferito per la terza volta consecutiva il premio “Steel Sustainability Champion, indetto dalla Wordlsteel Association.

Nel rapporto annuale, Tenaris ha dichiarato una riduzione delle emissioni di CO2 del 2% e un calo del prelievo di acqua del 18%. L’azienda ha investito ben 12 milioni di dollari per favorire la sostenibilità, offrendo anche ai propri dipendenti, su scala globale, circa 2,7 milioni di ore di formazione in tal senso.

Altri articoli dello stesso autore: