Chi ha scelto di investire in Ethereum deve fare i conti, per la prima volta da ottobre, con le indicazioni ribassiste generate dall’analisi tecnica nel trading online. Nel dettaglio, il trend si ribalta a favore degli orsi con l’indicatore MACD settimanale che ha emesso un segnale di vendita per la prima volta da quando è diventato positivo nell’ottobre 2020. Ciò suggerisce una correzione che potrebbe proseguire oltre il breve termine.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Previsioni ETH: cosa hanno rilevato gli indicatori

Il MACD è un indicatore tecnico utilizzato per misurare i cambiamenti di tendenza nonché la forza di un trend. Gli analisti dei grafici considerano un movimento sotto lo zero per indicare uno spostamento ribassista nel momentum e un passaggio in territorio positivo come segnale di inversione rialzista.

Per quanto riguarda le previsioni su Ethereum, non solo il MACD è sceso sotto lo zero, ma ora si trova anche al livello più basso da settembre 2018. Ciò si traduce nel più forte orientamento ribassista in quasi tre anni.

Il MACD settimanale per il bitcoin era diventato ribassista nella seconda metà di aprile, segnalando la possibilità di un sell-off. In quel momento, l’oro digitale veniva scambiato sopra i $ 50.000. I prezzi sono scesi del 35% a maggio, toccando minimi vicini a $ 30.000.

In questo momento, la coppia ETH/USD viene scambiata a 2.500 dollari. L’ultimo calo, per il token, segue i ripetuti fallimenti rialzisti contro la media mobile semplice (SMA) a 50 giorni, durante le ultime due settimane. La SMA a 50 giorni attualmente è collocata appena sopra il valore $ 2.900.

Il momentum a medio termine si è deteriorato, supportando un massimo più basso rispetto al picco di maggio vicino a $ 4.380. Il supporto immediato si trova a $ 2.038.

Tuttavia, per gli analisti rimane confermato il trend rialzista a lungo termine per ETH, supportato dal MACD mensile.

Uniswap meglio di Ethereum per gli scambi di Giungo in ambito DeFi

Uniswap è la criptovaluta numero uno da acquistare, secondo gli esperti, per sfruttare l’aumento dei prezzi nel settore DeFi. UNI è un exchange decentralizzato (DEX) basato su Ethereum. È stato fondato il 2 novembre 2018 dall’ex ingegnere Siemens, Hayden Adams. L’obiettivo di Uniswap è garantire il trading di monete senza soluzione di continuità, mentre la governance passa agli utenti.

La piattaforma elimina le transazioni trustless o la presenza di terze parti e i libri degli ordini. Il token nativo, UNI, viene utilizzato come token di governance e token transazionale di base. Il valore totale bloccato in Uniswap è, attualmente, di $ 6,18 miliardi.

Dal suo lancio sul mercato il 16 settembre 2020, la moneta ha registrato una crescita impressionante. Da un prezzo di lancio di $ 1,03, la risorsa ha raggiunto il massimo storico di $ 43,81 il 3 maggio 2021, registrando un aumento del 4153,4%.

In seguito, dal 15 al 24 maggio, il token ha subito un deprezzamento del prezzo di 9 giorni consecutivi, influenzato dal declino generale del mercato delle criptovalute. Il prezzo attuale per la moneta UNI è di $ 22,36, con una capitalizzazione di mercato di $ 13 miliardi. Nonostante il mercato ribassista, le previsioni indicano che la moneta potrebbe riprendere la sua corsa al rialzo entro pochi giorni.

 

 

Altri articoli dello stesso autore:

Sommario
Ethereum, i grafici indicano il ribasso per la prima volta da ottobre
Nome Articolo
Ethereum, i grafici indicano il ribasso per la prima volta da ottobre
Descrizione
I grafici indicano un ribasso per il prezzo di Ethereum per la prima volta da ottobre: le previsioni degli esperti per giungo 2021.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
  •  
  •  
  •  
  •