Diverse settimane dopo l’Halving Bitcoin, i prezzi delle criptovalute sono molto più bassi di quanto ci si aspettasse. A metà maggio, un nuovo crollo del mercato ha cambiato ancora le carte in tavola. Tuttavia, è probabile che l’attuale periodo di consolidamento non duri a lungo. Per chi decide di dedicarsi al trading criptovalute, potrebbe dunque essere il momento giusto per ampliare il proprio portafoglio di investimento. Gli esperti hanno individuato le migliori criptovalute di Giugno, in base alle perfomances fino ad ora registrate. Le prossime settimane potrebbero essere decisive per capire le nuove tendenze del settore delle cryptocurrencies.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Migliori Criptovalute: Bitcoin in attesa, Ethereum top

Il rally del prezzo BTC che la maggior parte dei traders si aspettava dopo l’Halving non è ancora avvenuto. La crypto ha superato la storica resistenza di 10.000 dollari, ma poi ha ritracciato.

Secondo alcuni esperti, il ritracciamento era prevedibile. Quando è diventato chiaro che il tentativo di BTC di superare i 10k sarebbe stato respinto, molti operatori hanno iniziato a vendere, innescando una cascata di liquidazioni su borse di derivati.​​

Nonostante il consolidamento a breve termine, le prospettive a medio termine rimangono molto positive. La crisi delle valute tradizionali e la consistente iniezione di denaro da parte delle banche centrali, stanno allontanando più investitori da azioni e obbligazioni. A differenza dell’oro, il Bitcoin è relativamente economico in questo momento, il che lo rende un investimento interessante.

Dopo l’Halving Bitcoin, il prossimo grande evento all’orizzonte, per il settore delle cryptocurrencies,  è il lancio di Ethereum 2.0. Non sarà ancora una rete Proof-of-Stake live, ma piuttosto una rete di test multi-client. Se la piattaforma verrà effettivamente lanciata, e funzionerà come previsto, ETH potrebbe facilmente superare Bitcoin in questa stagione.

La data del lancio non è stata ancora ufficializzata, ma uno dei principali sviluppatori di Ethereum ha affermato che il team sta prendendo in considerazione di procedere entro fine giugno.

Il mercato è chiaramente in attesa di un balzo del prezzo ETH. Quasi il 78% della moneta contenuta nei portafogli degli operatori non è stato toccato per sei mesi: un forte indicatore del comportamento dei traders. Anche i minatori non stanno vendendo, preferendo attendere, convinti di un rally della quotazione.

USDC: la migliore criptovaluta su cui investire nell’ambito dei prestiti

Tra le migliori criptovalute di giugno, gli analisti inseriscono, a sorpresa, uno stable coin, ovvero USDC. Nonostante la sua quotazione si aggiri attorno al bassissimo prezzo di 1 dollaro, gli esperti considerano questo tipo di investimento come un’ottima opportunità di mercato.

Qualsiasi investitore di criptovalute dovrebbe dedicare una parte del proprio portafoglio in stablecoin, al fine di coprire la volatilità. Tuttavia, c’è un motivo in più per possedere USDC: il ROI estraibile dal prestito.

L’USDC ha registrato un’impennata della domanda a causa della pandemia di Covid-19, con la quantità di monete in circolazione aumentata del 65% in sei settimane, tra marzo e aprile.

USD Coin è la criptovaluta più popolare con app DeFi (finanza decentralizzata) e tra le piattaforme di prestito crittografico centralizzate.

 

 

Altri articoli dello stesso autore: