In piena pandemia, il settore cloud è in forte espansione. Gli investitori del trading online, non a caso, si stanno concentrando sul successo delle società della categoria, per cogliere le ultime opportunità del mercato. In questo contesto, spicca la notizia dell’acquisizione di Segment per 3,2 miliardi di dollari, da parte di Twilio. L’operazione, non ancora finalizzata venerdì pomeriggio, dovrebbe basarsi almeno in parte sul titolo Twilio. La notizia è stata lanciata da Forbes che ha parlato con due diverse fonti rimase anonime.

Né Segment né Twilio hanno commentato la notizia.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Come nasce l’unione tra Twilio e Segment

Twilio, che ha una capitalizzazione di mercato di oltre 45 miliardi di dollari, è diventata pubblica nel giugno 2016. La società opera come infrastruttura di comunicazione che consente alle aziende di raggiungere i propri clienti tramite messaggi di testo, chiamate vocali e video. L’azienda vanta tra i suoi clienti la Croce Rossa americana, l’unicorno delle consegne Deliveroo e la banca ING.

Segment è stata fondata nel 2012, piazzandosi alla posizione 26 della classifica Cloud 100 2020 che include le principali società globali attive nel cloud nel settore privato.

La compagnia si è fatta notare recentemente, proprio per la sua apertura ad offerte di acquisizione. L’azienda, tra i vincitori tech durante il Covid-19, ha un’ovvia sovrapposizione con Twilio attraverso i suoi strumenti software. Segment ha dichiarato, a settembre, di aver lavorato con oltre 20.000 aziende tra cui Intuit, FOX e Levi’s, che coinvolgono più di 550 persone.

L’acquisizione arriva a quasi due anni dalla data in cui Twilio ha annunciato che avrebbe acquisito il provider API SendGrid per 2 miliardi di dollari in azioni. Quando l’affare si è poi concluso a gennaio 2019, il valore di API è salito a $ 3 miliardi. Le azioni Twilio sono aumentate di circa il 146% da allora, poiché la compagnia ha dimostrato di avere un forte appeal sui mercati pubblici.

Gli investitori nel segmento cloud sperano che la storia possa ripetersi. E che l’acquisizione di Segment, dunque, porti il Titolo Twilio ad un’ulteriore forte crescita.

La risposta dell’Europa a Twilio

La società olandese operante nel cloud, MessageBird, afferma di aver raccolto $ 200 milioni in un mega round di finanziamenti che hanno fatto raggiungere all’azienda un valore di $ 3 miliardi. Si tratta della risposta europea al dominio nel settore della statunitense Twilio.

MessageBird, fondata nel 2011 e con sede ad Amsterdam, opera in uno spazio molto simile a Twilio, ma afferma di offrire una gamma più ampia di opzioni di messaggistica. Il fondatore e CEO di MessageBird, Robert Vis, ha dichiarato che la sua azienda domina in Europa, Sud-Est asiatico e America Latina, mentre Twilio è molto focalizzata sugli Stati Uniti.

La compagnia olandese vanta oltre 15.000 clienti a livello globale, tra cui Lufthansa, SAP e Uber, ma non gode ancora della stessa fama della rivale statunitense. D’altro canto, Twilio vanterebbe 150.000 clienti, tra cui Twitter a Yelp. La sua capitalizzazione di mercato, di oltre $ 40 miliardi, è anche quasi 15 volte quella di MessageBird.

Altri articoli dello stesso autore: