Bitcoin ed Ethereum detengono oltre il 72% della capitalizzazione di mercato della classe di asset delle criptovalute. Anche i contratti future per entrambi i token hanno contribuito ad aumentare i loro profili. E i prodotti ETF, quando arriveranno, lo faranno ancora di più. La maggior parte dei trader ancora non si è immersa, veramente, ad investire in criptovalute. Tuttavia, coloro che hanno la lungimiranza di diventare devoti a questo mercato abbastanza presto da anticipare la folla, sanno già che nel settore ci sono molti diamanti allo stato grezzo. E tanti altri nomi di poco valore.

Il mercato delle valute digitali offre migliaia di scelte per coloro che sono disposti a scoprirne il valore.

In questo contesto, Monero e Solana rappresentano due token che si trovano nel livello più alto della gerarchia crittografica. Come accade in qualsiasi altro mercato finanziario, coloro che sono in grado di scoprire il valore reale di una risorsa in Borsa, hanno le migliori possibilità di profitto. In una classe di attività che ha appena più di un decennio, ci sono molti rischi e opportunità.

In linea generale, poiché i premi sono sempre una funzione dei rischi, maggiore è la conoscenza di un investitore, meglio è.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Le opzioni del trading online con le criptovalute

Al 30 marzo, 9.022 valute digitali oltre a Bitcoin ed Ethereum costituiscono l’intera classe di asset delle crypto. Il numero di nuovi token che arrivano sul mercato aumenta ogni giorno. Queste 9.022 monete costituiscono il 28,8% della capitalizzazione di mercato.

Man mano che le valute digitali maturano, la liquidità aumenterà. Quando ciò accadrà, è probabile che il numero di gettoni raggiunga il picco, quindi diminuisca, poiché molti token cadranno nel dimenticatoio non riuscendo a creare il valore necessario per sopravvivere.

Volume, open interest e partecipazioni diffuse sono fattori chiave per costruire liquidità. Una valuta è un mezzo di scambio. Un mezzo di scambio illiquido non supporta transazioni efficienti. Man mano che il numero di token diminuisce, un gruppo centrale di strumenti liquidi promuoverà prodotti derivati, inclusi futures, opzioni, ETF e prodotti ETN.

Si svilupperà un mercato di scambio o scambio inter-token più attivo. Lo vediamo già accadere con i token di alto livello. L’IPO di Coinbase continuerà a promuovere il processo di maturazione del settore. Una piattaforma di scambio ben capitalizzata cancellerà i ricordi del crollo di Mount Gox.

La creazione di un ambiente di trading liquido e trasparente è un passaggio fondamentale nella crescita dell’asset class.

Maggiore è la capitalizzazione di mercato, maggiore è la liquidità

La liquidità è una funzione della capitalizzazione di mercato nel mondo delle valute digitali. Bitcoin ed Ethereum sono diventati altamente liquidi, con una capitalizzazione, rispettivamente, di oltre $ 1,1 trilioni e di $ 213,4 miliardi.

Tutti gli altri token hanno una capitalizzazione di mercato inferiore ai $ 48 miliardi. Solo sette si trovano in un range tra $ 25 e $ 41 miliardi. Trenta token hanno capitalizzazioni di mercato superiori al livello di $ 4 miliardi.

Monero e Solana sono tra i primi ventisei token nella gerarchia delle criptovalute.

Monero, dal 2014 ad oggi

Monero è una criptovaluta incentrata sulla privacy rilasciata per la prima volta nel 2014. Utilizza un registro pubblico, il che significa che chiunque può inviare o trasmettere transazioni, sebbene nessun osservatore esterno possa identificare la fonte, l’importo o la destinazione.

Il 30 marzo, la capitalizzazione di mercato di Monero ha raggiunto i $ 4,456 miliardi, con il token scambiato a $ 249. Monero è la ventiseiesima criptovaluta tra i leader del settore.

Dal 2014, il minimo e il massimo toccati negli scambi del token sono stati, rispettivamente, di $ 0,40 e di $ 426. Il minimo è arrivato nel 2015, il massimo all’inizio del 2018, subito dopo che Bitcoin ha raggiunto per la prima volta il livello di $ 20.000.

Attualmente, dopo il crollo delle Borse di Marzo 2020, la valuta si trova in trend rialzista.

Solana, un’infrastruttura aperta

Solana è una blockchain web based che fornisce app e mercati decentralizzati, veloci, sicuri, scalabili. Solana utilizza un meccanismo di proof of stake consensus con una bassa barriera all’ingresso, insieme a transazioni con timestamp che ne massimizzano l’efficienza.

Il 30 marzo, la capitalizzazione di mercato di Solana ha raggiunto i $ 5,170 miliardi, con il token scambiato a $ 19,34. Il token rappresenta la ventiduesima tra le principali criptovalute.

Solana è relativamente nuova in questa classe di asset. Ha debuttato sul mercato ad aprile 2020. Al 30 marzo 2021, il token si è mosso in un range di prezzo tra poco più di 50 centesimi e $ 19,34. Anche Solana, attualmente, si muove in trend rialzista.

Con oltre 9000 token, la liquidità è fondamentale per il successo

La liquidità è fondamentale per la sopravvivenza nella classe di asset delle criptovalute. Solo quarantuno token, meno dello 0,46%, hanno una capitalizzazione di mercato superiore al livello di capitalizzazione di mercato di $ 3 miliardi. Cinquantacinque, ovvero lo 0,61%, sono al di sopra del livello di 2 miliardi di dollari.

Sia Monero che Solana sono valute digitali di alto livello. Sebbene le loro attuali quotazioni non garantiscano il successo per i trader, le due crypto hanno ancora ottime possibilità di sopravvivenza rispetto alle migliaia di altri token che fluttuano nel cyberspazio.

Il numero di nuove entrate continua ad aumentare. Le classifiche si muovono su e giù ogni giorno. Alla fine, la liquidità abbatterà il gregge man mano che la classe di attività maturerà.

Fare trading online o investire in criptovalute richiede studio e un po’ di fortuna. Una maggiore conoscenza migliorerà le possibilità di successo di un investitore. Una delle prime cose da cercare è la liquidità. I cambiamenti nella capitalizzazione di mercato possono dire se un token ha il potenziale per creare valore o se sta scomparendo dal radar del mercato.

Altri articoli dello stesso autore:

  •  
  •  
  •  
  •