Chi non ha esperienza nel trading online potrebbe essere portato a credere ad una grande, immensa bugia, ovvero che si possa investire in borsa con un metodo infallibile e guadagni garantiti. Da questo (falso) presupposto nasce la fama di GoArbit, ennesimo robot di trading spacciato per algoritmo miracoloso in grado di garantire ritorni stellari e costanti. Purtroppo, dietro questo nome c’è il solito Schema Ponzi che caratterizza la classica truffa trading online.

Fare trading significa investire nei mercati finanziari. Anche chi parte totalmente da zero può facilmente intuire che investire in Borsa presuppone, appunto, lo studio dei mercati. I beni quotati hanno ognuno una loro storia che ne determina il prezzo, che si tratti di investire in Azioni, nel Forex o di investire in Criptovalute. I prezzi degli asset finanziari cambiano ogni secondo durante l’orario di contrattazioni. Per quanto la tecnologia possa avanzare verso orizzonti impensabili, è praticamente impossibile prevedere con assoluta certezza la quotazione futura di un’azione, di una coppia di valute, di materie prime, di crypto e altro. In più, c’è il fattore legalità. Qualsiasi trading bot dovrebbe possedere tutte le autorizzazioni del caso per poter offrire servizi finanziari, esattamente come avviene per i broker regolamentati. Un esempio di questi ultimi è LiquidityX (CLICCA QUI per aprire il sito ufficiale), legalmente autorizzato ad operare in Italia e le cui licenze possono essere facilmente individuate nella Home Page del broker. Questo tipo di intermediari offre, principalmente, una totale tutela del trader, sotto tutti i punti di vista.

GoArbit è affidabile? Possiede le licenze per operare in UE? Qual è la storia dell’azienda che detiene questo marchio? Quali sono le opinioni su GoArbit degli utenti che lo hanno utilizzato?

Di seguito proveremo a rispondere a tutte queste domande, fornendovi anche le migliori alternative per investire online, senza incappare in truffe.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

GoArbit: cos’è e come funziona

Che cos’è GoArbit? Se vi state ponendo questa domanda, abbiamo un paio di risposte da darvi. Innanzitutto partiamo da cosa dovrebbe essere GoArbit. Ebbene, entrando su quello che dovrebbe essere il sito ufficiale, un principiante potrebbe non capire immediatamente di cosa si tratti.

Il sito è strutturato in tre lingue: inglese, portoghese e spagnolo. Per l’italiano è possibile sfruttare la traduzione automatica che, come potete immaginare, non è molto precisa. Anche se conoscete bene le tre lingue sopra menzionate, in caso di problemi potrebbe essere difficile interagire con un operatore.

Posto questo, la home page di GoArbit non riporta alcuna informazione societaria. Non c’è una ragione sociale, un indirizzo, un numero di telefono. Non è indicata alcuna licenza. È presente soltanto una stringa con i loghi delle varie app per investire con GoArbit. Naturalmente, in alto a destra c’è il tasto da cliccare per la registrazione. GoArbit si propone come un’app di trading, più specificatamente come un bot di criptovalute che promette, a fronte di un investimento, ritorni garantiti. Le transazioni sul mercato avverrebbero tramite un algoritmo che opera in piena autonomia. In sostanza, voi ci mettete i soldi, il programma fa tutto il resto.

È molto probabile che, dopo l’iscrizione, vedrete sul vostro account che i soldi iniziano ad entrare, ma se provate a prelevarli, inizieranno anche i problemi. La realtà dei fatti è che GoArbit NON è affidabile poiché non possiede alcuna autorizzazione legare per offrire i propri servizi. I guadagni sono soltanto inseriti graficamente nelle pagine degli iscritti, non avviene alcun investimento e tutto il sistema si basa sul più classico degli schemi piramidali.

GoArbit è affidabile e regolamentato?

Come abbiamo visto nel paragrafo precedente, il sito GoArbit non riporta alcuna informazione societaria. Tra l’altro si tratta di un sito nuovo di zecca e probabilmente il suo approdo recente in rete è il motivo per cui non è ancora stato oscurato. Diversi quotidiani spagnoli già a fine ottobre hanno riportato notizie di denunce da parte degli iscritti a causa di ritardi nei pagamenti o mancati accrediti, con l’impossibilità di parlare con un operatore. Un campanello di allarme che ci ha portato ad indagare su questa azienda. Con molta fatica siamo riusciti a scoprire che il presunto fondatore di GoArbit dovrebbe essere un certo Máximo Martínez. Tuttavia, in rete non si trova alcun CV di questo personaggio e i suoi profili sembrano dei fake, dal momento che non ci sono attività.

Nessuno degli enti di vigilanza borsistica UE ha rilasciato una licenza a GoArbit e questo è un dato di fatto. Tutti questi elementi ci portano a ribadire che GoArbit non è affidabile. Anzi, è possibile affermare che GoArbit è una truffa.

Se vi state chiedendo come funzionano gli schemi piramidali, la risposta è molto semplice. Un cosiddetto Schema Ponzi inizia con il suo ideatore che promette qualcosa di falso, come un ritorno garantito a fronte di un investimento. Chiederà dunque dei soldi. Dopo aver convinto i primi investitori fornendo loro dei guadagni iniziali, li spingerà a coinvolgere altre persone e così via. I guadagni successivi saranno semplicemente il frutto dei soldi messi dai nuovi arrivati. Ad un certo punto, quando le persone inizieranno a voler prelevare il proprio denaro, lo schema crollerà. Siamo convinti che a breve succederà anche con GoArbit.

Se desiderate investire nel trading online con una piattaforma affidabile, potete provare LiquidityX (CLICCANDO QUI potrete accedere gratis al conto demo per testare tutte le funzionalità del broker).

GoArbit opinioni: le recensioni degli utenti iscritti

Abbiamo raccolto alcune testimonianze di utenti che hanno provato ad entrare nel sistema di questa azienda. Purtroppo, le recensioni su GoArbit che ci sono state fornite ci confermano che si tratta di una truffa.

Giacomo è un italiano residente in Sud America e ci racconta che:

GoArbit è molto diffuso in Sud America. Vivo in Colombia con mia moglie e abbiamo un piccolo ristorante italiano. Un cliente un giorno mi ha parlato di questo sistema con una certa insistenza e la questione mi ha insospettito. Non mi sono lasciato coinvolgere per fortuna. Qualche tempo dopo, tornato al ristorante, gli ho chiesto come andassero gli investimenti e mi ha confessato che GoArbit è uno schema piramidale, ma che proprio per questo doveva continuare a sponsorizzarlo. Statene alla larga prima che sia tardi perché perderete i vostri soldi e la vostra serenità.

Carlo, operaio di Lecco trentottenne, ci ha invece detto che:

Purtroppo ci sono caduto con tutte le scarpe. Mi ha ingannato il fatto che GoArbit venisse proposto anche come app su Android e ho pensato potesse trattarsi di un motivo per fidarsi. Soltanto dopo ho capito che chiunque può lanciare un’app mobile. Al momento di prelevare quelli che sembravano i miei guadagni, indicati sul mio profilo, il sito ha smesso di funzionare. Contattandoli, all’inizio hanno mentito su ritardi nei pagamenti, dopodiché sono spariti ed ora non mi rispondono più. Purtroppo la polizia mi ha detto che stanno arrivando diverse denunce, ma difficilmente, anche quando scatterà un procedimento ufficiale verso l’azienda, riuscirò a rivedere i miei soldi.

Cosa pensare, allora, delle recensioni positive su GoArbit? Per la nostra esperienza nell’ambito del trading online, si tratta di iscritti al sistema che devono necessariamente convincere altre persone ad entrare, sperando di recuperare almeno una parte dei soldi investiti, prima che crolli tutto.

Alternative a GoArbit: quali sono e come iniziare

Posto tutto ciò che abbiamo specificato nei paragrafi precedenti, non ci rimane che sottolineare che queste truffe non dovrebbero allontanarvi dal trading online, se volete diventare trader. Infatti, investire in Borsa è un’attività con la quale potrete realmente guadagnare online, ma occorre entrare nell’ottica che non si tratta di un gioco, ma di un vero e proprio lavoro. Come tale, il trading presuppone impegno, studio ed esperienza pratica.

In questo contesto, vogliamo suggerirvi di provare a confrontarvi con una delle migliori piattaforme di trading attualmente presenti sul web. Si tratta di LiquidityX che abbiamo già menzionato precedentemente. Questo broker è legalmente attivo poiché in possesso di una licenza operativa ufficiale rilasciata da un ente di vigilanza borsistica UE. I vantaggi di investire con LiquidityX sono diversi.

Innanzitutto, l’iscrizione è gratuita e non vincolante. Dopo il primo accesso potrete subito fare tutti i test che desiderate attraverso un conto demo illimitato. Il broker offre anche un corso di trading molto interessante, particolarmente adatto ai principianti che decidono di imparare a fare trading online da zero. L’azienda offre a tutti i propri clienti il massimo della tutela, sia dal punto di vista legale che operativo. È inoltre presente un servizio clienti raggiungibile h24, sette giorni su sette, via telefono, via mail o sfruttando la Live Chat.

CLICCANDO QUI potete iscrivervi subito, senza impegno, entrando in un ambiente di trading decisamente user-friendly, ma soprattutto che vi offre la possibilità di provare, di studiare e di fare esperienza, prima di investire i vostri soldi.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto