Nell’ambito degli investimenti in Borsa, comprare azioni sta diventando sempre più interessante. Il mercato azionario globale a causa della crisi generata dal coronavirus, è ricco di colpi di scena. Il che, tradotto in termini finanziari, significa opportunità. Una delle sorprese della scorsa seduta è stata il crollo del 10% di TripAdvisor. La piattaforma dedicata ai viaggi è ottimista sul fatto che il turismo si riprenderà presto, ma il settore rimane ancora sotto pressione da COVID-19.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Azioni TripAdvisor in forte ribasso: cosa è accaduto

Le azioni di TripAdvisor (NASDAQ: TRIP) sono diminuite di circa il 10% nella giornata di ieri, dopo che la società ha pubblicato i risultati di uno studio sull’impatto della pandemia di COVID-19 sull’industria dei viaggi. Il documento di ricerca descrive anche cinque diverse fasi di ripresa per il settore.

Le tappe sono il declino, la risalita, la ripartenza, i viaggi nazionali e i viaggi internazionali. Alcuni mercati, come la Nuova Zelanda, la Germania e l’Italia, sono entrate nella terza fase. In queste aree, le ricerche di ristoranti sulla piattaforma stanno iniziando a riprendersi e il 41% dei consumatori in quelle regioni prevede di fare gli stessi (o più viaggi) del 2019 anche quest’anno.

C’è dunque una significativa domanda congelata dei consumatori per i viaggi, secondo il rapporto. TripAdvisor rimane ottimista in merito al recupero, in base ai dati che sta rilevando intorno ai modelli di ricerca sulla piattaforma e ai sondaggi dei consumatori.

Il direttore commerciale di TripAdvisor, Kanika Soni, scrive in una nota:

Il nostro percorso verso la ripresa dipenderà dai passi che l’industria intraprenderà per prepararsi alla strada da percorrere – non solo in termini di nuovi standard e pratiche, ma anche nel modo in cui educhiamo collettivamente e coinvolgiamo i consumatori in un nuovo modo più ponderato di viaggiare.

La pandemia di coronavirus ha cambiato il settore e le aziende dell’ospitalità dovranno adattarsi alla nuova normalità dando priorità alle politiche di pulizia e igiene. Tuttavia, l’industria non è ancora uscita dal tunnel, persino in quei paesi che hanno già riaperto le porte al turismo.

In questo momento, gli analisti dei mercati non includono TripAdvisor tra i titoli più appetibili. Nel lungo termine, la situazione potrebbe cambiare, ma stabilire delle tempistiche è ora più difficile che mai.

Quotazione Titolo TripAdvisor in tempo reale

Il grafico Azioni TripAdvisor Inc. aggiornato in tempo reale mostra un attuale prezzo di 22,22 dollari. Il titolo ha chiuso l’ultima seduta in un complessivo calo del 6,87%. I dati pre market indicano un ulteriore ribasso di circa il 3%.

La variazione su 1 anno è in negativo del 51,5%. Ciò significa che l’azienda ha perso più della metà del suo valore sul mercato. Infatti, il massimo di 52 settimane è più del doppio dell’attuale quotazione, a 48,47 dollari.

Il miglior stato di salute del marchio è datato nel lontano 2014, quando il boom delle piattaforme nei settori viaggi spinse la quotazione ben oltre i 100 dollari. Quel risultato, oggi, è solo nelle più rosee fantasie degli azionisti, davvero molto, troppo distante dalla realtà del momento.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.