È un momento difficile per chi fa trading online. Il mercato continua a salire verso nuovi massimi, ma la minaccia di una recessione si profila mentre l’incertezza politica e i preoccupanti fattori macroeconomici impediscono agli investitori di sentirsi a proprio agio nei confronti dei mercati. Il risultato è stato un mercato rialzista instabile in cui i trader sono costantemente preoccupati per un calo. Quindi ci sono buoni titoli da acquistare in un mercato che continua a spingere verso l’alto?

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: 24option

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Cosa acquistare all’interno di questo scenario

Dave Ramsey, autore di successo, conduttore radiofonico e CEO di Ramsey Solutions, afferma che non è il momento di iniziare a farsi prendere dal panico per una recessione. Se il Prodotto interno lordo (PIL) si restringe o si allontana, dice Ramsey, per due trimestri consecutivi, la chiamiamo recessione. Sono due quarti – sei mesi che l’economia si restringe. Non è la fine del mondo. Il mercato del lavoro è stato forte.  Ora non è il momento di andare nel panico, è il momento di assicurarsi di aver ben diversificato soprattutto aprendo posizioni a lungo termine.

Ecco tre titoli che vale la pena prendere in considerazione per l’acquisto poiché il mercato continua a volare più in alto.

Dow Chemical


Lo  stock di  Dow Chemical è uno spin off di DowDuPont che ha avuto mesi turbolenti da quando è arrivato sul mercato da solo a marzo. L’azienda produce una vasta gamma di rivestimenti, vernici, imballaggi e polimeri. Come parte del suo braccio di confezionamento, DOW produce polistirolo espanso, che è stato uno dei suoi prodotti più venduti. Mentre i legami dell’azienda con il greggio lo rendono suscettibile alla volatilità associata all’aumento e alla caduta dei prezzi del petrolio, il rendimento da dividendi del 5% del titolo DOW è un ottimo modo per gli investitori a lungo termine di costruire la propria ricchezza nel tempo. I suoi risultati  più recenti hanno  anche suggerito che allentare la tensione con la Cina dovrebbe essere un vantaggio per il titolo DOW nei prossimi mesi. 

Visa

Lo  stock  Visa è cresciuto del 26% finora quest’anno, ma rappresenta ancora un buon acquisto per gli investitori a lungo termine.  La società vanta un solido bilancio e un track record di consistenti aumenti dei dividendi, Visa è un’ottima scelta per coloro che sono alla ricerca di un investimento buy-and-hold. Dato che i pagamenti continuano a spostarsi dalla liquidità, la forte posizione di Visa ne trarrà probabilmente beneficio quando l’industria crescerà nel prossimo decennio.  L’azienda è anche relativamente sicura rispetto ai colleghi in caso di recessione.  Visa funziona come un processore di pagamento e in realtà non presta denaro.

AT&T

Lo stock di AT&T ha sofferto all’inizio del 2019, ma nonostante l’impressionante ritorno dell’azienda fino ad ora, dovrebbe aumentare ulteriormente nel 2020. AT&T sta lavorando per ripagare il suo debito e rielaborare il suo modello di business, che ha danneggiato il sentiment degli investitori e ha generato un abbassamento del prezzo delle azioni alla fine del 2018. L’azienda sta lavorando per implementare un servizio di streaming che utilizzerà l’acquisizione di TimeWarner attingendo alla massiccia libreria multimediale dell’azienda.  Inoltre, AT&T sta implementando una rete 5G negli Stati Uniti, che molti credono aiuterà l’azienda a riguadagnare potere sui prezzi.

Altri articoli dello stesso autore: