In piena era digitale, anche gli operatori del settore finanziario si stanno concentrando sempre di più sul web. Tantissime banche, come WeBank, sono approdate sulla rete con l’obiettivo di fornire ai propri clienti una vera e propria banca digitale. Al contempo, le opportunità di Internet hanno portato queste società ad ampliare i propri orizzonti. Ed è così che molte banche digitali hanno iniziato a proporre funzioni e strumenti per fare trading online.

Tutti i principianti alla ricerca di un primo sito per investire in Borsa si trovano spesso davanti ad un oceano di nomi. Tra questi c’è anche quello di WeBank.

Tra tanta disinformazione e la paura di perdere i propri soldi, è normale chiedersi: WeBank è una truffa?

Chiariamo subito che WeBank non è una truffa. Si tratta del brand digitale del Gruppo Banco BPM S.p.A., ovvero della storica Banca Popolare di Milano. Ciò significa che dal punto di vista legale potete stare assolutamente tranquilli.

Tuttavia, si tratta, appunto, di una banca e non di un broker di trading come ad esempio eToro. Questa differenza può essere cruciale, soprattutto in base agli obiettivi dell’utente.

In linea generale, allo scopo di fare trade, i servizi delle piattaforme di trading risultano di gran lunga più vantaggiosi.

Cliccando qui potete aprire gratis un conto demo su eToro per esplorare subito la piattaforma e rendervi conto delle differenze con un conto bancario digitale utilizzato per il trading.

In questa guida ci concentreremo sia sui servizi di WeBank, sia sulle differenze tra le banche digitali e le migliori piattaforme di trading online. L’obiettivo di TradingCenter.it è sempre quello di offrire ai lettori le più vantaggiose soluzioni operative. Ci soffermeremo anche sulle opinioni degli utenti.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

WeBank: è una truffa?

Partiamo dall’aspetto legale, che è sempre il più importante. Come abbiamo già detto, WeBank non è affatto una truffa. Nello specifico, WeBank rappresenta la versione digitale del Banco Popolare di Milano.

Come si può immaginare, gli istituti bancari sono costantemente monitorati dalle autorità competenti e i rischi di truffa sono praticamente inesistenti.

WeBank ha anche ricevuto diversi riconoscimenti per essere uno dei siti bancari più affidabili e innovativi. Tuttavia, rimane pur sempre una banca e non un operatore nato come fornitore di servizi di trading.

Senza entrare in dettagli troppo tecnici, prendiamo a riferimento WeBank ed eToro per spiegare le più importanti differenze tra una banca digitale per fare trade e un vero e proprio broker di trading online.

Le banche come WeBank, innanzitutto, chiedono a tutti coloro che vogliono utilizzare i servizi digitali dell’istituto, inclusa la piattaforma di trading, di aprire un conto presso la loro banca.

Con eToro, chiunque può depositare sul conto di trading del sito www.etoro.com, e in diversi modi (dal proprio conto bancario fino ai portafogli digitali come PayPal).

Inoltre, generalmente, le banche agevolano i grandi. I broker di trading avvantaggiano i piccoli investitori.

La piattaforma di trading WeBank è T3, non esattamente tra le più conosciute in ambito trading. eToro utilizza, invece, una piattaforma di trading proprietaria, il che significa che si tratta di uno strumento perfettamente compatibile con tutti i servizi offerti dal sito stesso.

Inoltre, l’eToro Academy, il conto demo gratuito, illimitato e senza vincoli, il copy trading, la community e le commissioni basse, fanno del broker il miglior sito per i trader principianti. WeBank, per quanto valido, risulta più vantaggioso per un trader professionista.

CLICCANDO QUI potete iscrivervi ad eToro con soli 50 euro di deposito minimo.

WeBank: opinioni e recensioni

In molte guide sui prodotti finanziari ci si sofferma su tante caratteristiche tecniche che, noi di TradingCenter.it, non riteniamo necessario approfondire come prima istantanea di una banca o di un broker.

Al contrario, riteniamo che il parere di chi ha testato i servizi in questione sia di gran lunga più esplicativo.

In base alla nostra ricerca, quasi il 70% delle opinioni su WeBank è negativa. In particolare, vengono messi in risalto diversi limiti operativi che non hanno permesso a tanti potenziali clienti dell’istituto di arrivare a fare trading sulla piattaforma WeBank.

Giulio racconta che:

In piena pandemia ho voluto tentare, come tanti, la strada del trading online. Mi sono rivolto a WeBank convinto che, trattandosi di una banca, il sito fosse più sicuro rispetto ai broker. Ebbene, non sono riuscito nemmeno ad aprire un conto WeBank. Ho dovuto lasciare una caparra di 100 euro in attesa delle verifiche. Ci sono stati problemi con la firma digitale e mi è stato chiesto, in lockdown, di recarmi in una loro sede per firmare fisicamente. Mi sono rifiutato, ho aperto diversi reclami con il servizio assistenza e sono stati sempre lentissimi nel rispondere. Alla fine ho rinunciato perché è davvero impossibile pensare di trarre vantaggio da queste premesse.

Nel complesso, le recensioni WeBank lamentano parecchia lentezza del sito nelle operazioni preliminari, come la registrazione. I costi sono alti, come del resto avviene per quasi tutte le banche.

Ricordiamo che gli istituti bancari ricavano la maggior parte delle loro entrate dalle commissioni sulla gestione dei conti. I broker come eToro, invece, guadagnano dallo spread, ovvero da una piccola differenza applicata tra il prezzo di acquisto e di vendita del bene finanziario tradato.

Clicca qui per registrarti su eToro in pochi minuti.

Conclusioni

A livello generale, fare trading online con WeBank e con le banche è una scelta che consiglieremmo solo a coloro che hanno già un conto con l’istituto, che sono in possesso di cospicui risparmi e che accettano di investire a lungo termine.

Il trading online con le piattaforme di trading dei broker più affidabili è un’altra cosa. Sotto tutti i punti di vista, ma in particolare dal lato operativo. Grazie al progresso tecnologico, le funzioni dei software di trading sono sempre più avanzate e, al contempo, anche più semplici da capire e utilizzare.

Ciò significa poter creare i propri trade, soddisfare le proprie esigenze di investimento, mettere in campo solo il budget desiderato. Possiamo dire che, effettivamente, eToro vi consente di personalizzare al 100% il vostro stile di trading. Ciò non avviene con le banche.

Iscriviti subito a eToro cliccando qui.

FAQ: domande frequenti

WeBank è una truffa?

No, WeBank è il conto digitale di BPM che offre agli intestatari anche la possibilità di fare trading. Il sito è sicuro e monitorato come tutti gli strumenti degli istituti bancari.

Il trading con WeBank è vantaggioso?

Fare trading con WeBank e, in generale, con le banche è un tipo di attività che avvantaggia maggiormente i grandi risparmiatori che prediligono il lungo termine o i professionisti. Se state cercando un ambiente di trading affidabile, innovativo, conveniente e, soprattutto, dedicato ai principianti, vi consigliamo di registrarvi su etoro.com.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
WeBank:é una truffa? Opinioni e recensioni
Nome Articolo
WeBank:é una truffa? Opinioni e recensioni
Descrizione
WeBank è una truffa? Quali solo le opinioni e le recensioni degli utenti e degli esperti? Esistono alternative migliori? Tutte le risposte.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 63-77% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con la nostra cookie policy che puoi leggere qui.