Per molto tempo, le aziende di moda online sembravano essere immuni dai problemi che affliggono il settore dei negozi con punti vendita. Ma il giovane mercato azionario Asos ora sembra essere stato colpito anche lui. A dicembre, ha avvertito di un significativo deterioramento nel commercio pre-natalizio, provocando un calo del 40% del prezzo delle sue azioni.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

BROKERVANTAGGIDEPOSITO MINIMOAPERTURA CONTO
Corsi e Webinar Gratis
Indicatori Gratis
Segnali in piattaforma e via sms
Demo Gratis
250 EURO
Demo Gratis
2000+ Asset Disponibili
Spread agevolati
Piattaforma professionale
100 EURO

Licenziamenti per Asos

Ora, il mercato sembra essere un po’ sensibile a qualsiasi segno di problemi di budget nel sito di moda. Il fine settimana riporta che circa 100 licenziamenti sono in corso presso la sua sede principale – principalmente focalizzata sul suo dipartimento marketing, ciò ha mandato le azioni di Asos in calo del 5,6%, o di 146 punti, a 2461p ieri. Asos non ha confermato le affermazioni, ma va notato che la società impiega circa 4.500 persone in totale, il che significa che 100 è una piccola parte del suo personale.

C’è stata una tendenza generale verso le società che si rivolgono ai giovani che abbandonano le tattiche di marketing vecchio stile per concentrarsi invece sulle star dei social media, che vengono spesso chiamate influencer. Gli analisti del gruppo finanziario Mirabaud sono ottimisti sul fatto che la mossa potrebbe dare i suoi frutti, essi pensano infatti che i tagli verrebbero verosimilmente concentrati sui canali di marketing tradizionali, mentre la società si impegna a compiere sforzi significativi sui social media. Quindi riequilibrare in questo modo sarebbe un passo positivo a lungo termine.

Gli indici rimangono stabili

La calma estiva sembra essere arrivata prima del solito per il FTSE 100, che è stato sostanzialmente fermo. Anche l’FTSE 250, indice mid-cap britannico, non è riuscito a richiamare molta eccitazione, chiudendo in calo allo 0,38%, ovvero 73,80 punti, a 19,581,47. Le azioni nel negozio online di alimentari Ocado hanno perso terreno in vista dell’annuncio dei risultati semestrali della società questa mattina.

È stato uno dei più grandi fallers del FTSE 350, con un calo del 4,5%, o di 54.5 p, a 1170.5 p. Il prezzo delle azioni di Ocado ha avuto un anno da gigante, salendo di oltre il 50% dopo aver concordato una nuova joint venture in febbraio con Marks & Spencer, appassionato di sandwich e pasti a microonde. Questo sostituirà il contratto di Ocado con Waitrose del prossimo anno. Schroders ha chiuso il 2,6%, ovvero 82p, a 3020p dopo che Jefferies e Barclays hanno tagliato il loro target price sulle azioni del gestore patrimoniale.

Anche Photo-Me in grande difficoltà

Gli analisti sono pessimisti circa le prestazioni della società, che aveva guidato Footsie all’inizio della giornata, in vista dei risultati semestrali di agosto. Photo-Me International, operatore di fototessere passaporto e addetto alla lavanderia automatica, ha sofferto dopo che ha detto che i suoi conti usciranno tardi perché il suo contabile ha bisogno di più tempo per controllarli. Photo-Me ha tagliato i ponti con l’ex revisore dei conti KPMG l’anno scorso per quello che ha detto erano motivi commerciali, e ha assunto Grant Thornton come sostituto.

Ma il nuovo beancounter, che è stato oggetto di pesanti critiche per i suoi audit sui crollati processi della catena di dolci della pasticceria Valerie – ha richiesto altre due settimane per esaminare i numeri. Photo-Me ha rassicurato gli investitori che Grant Thornton non ha sollevato alcun problema finora e che il ritardo è stato invece dovuto alle lunghe procedure interne per la firma dei conti, ma le azioni sono comunque calate del 6,7% o da 6,5 punti a 90 punti percentuali. Il proprietario del centro commerciale Intu Properties si sta attrezzando per trasferirsi nel mercato residenziale. Ha in programma di costruire più di 1.000 case vicino al centro commerciale Lakeside in Essex.

Altri articoli dello stesso autore:

Condividi l'articolo con i tuoi amici
error