Chi desidera investire in Bitcoin, attualmente, può farlo in tantissimi modi. Il trading online moderno è sinonimo di accessibilità, con tantissime piattaforme di trading che offrono servizi sempre più competitivi. Tra queste c’è Bitcoin Prime.

Tuttavia, quando la domanda di un prodotto è molto alta, anche l’offerta sale alle stelle. Ma inevitabilmente ciò avviene a discapito della qualità poiché non tutti gli offerenti hanno davvero le competenze per fornire un determinato servizio. Tanto più che il trading finanziario è un settore difficile dal punto di vista normativo e soggetto ad una specifica e rigida regolamentazione. Con tanto di vigilanza.

Questa è la doverosa premessa che introduce la recensione di Bitcoin Prime di TradingCenter.it.

Tantissimi utenti ci stanno chiedendo da settimane se Bitcoin Prime è una truffa o meno. Come sempre, abbiamo fatto le nostre ricerche e siamo giunti alla conclusione che anche questa piattaforma rientra nel giro dei robot trading truffa. Andiamo a scoprire insieme i motivi di questa affermazione.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex.com

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Bitcoin Prime: è una truffa?

La prima cosa che facciamo, quando dobbiamo valutare un sito di trading online, è aprire la pagina ufficiale della piattaforma in questione.

E qui abbiamo la prima sorpresa: esiste almeno una decina di pagine che affermano di essere il sito ufficiale di Bitcoin Prime. La nostra ricerca ha individuato i seguenti indirizzi solo nella prima pagina di Google:

  • spicy-toys.com
  • redalabama.com
  • sinodistributors.com
  • bitcoin-prime.app
  • bitcoinprime.io

Tutti questi siti affermano di essere quello ufficiale di Bitcoin Prime: non a caso, tutti gli indirizzi riportano alla stessa pagina, con gli stessi contenuti.

Già soltanto questo ci basta per pensare ad una truffa trading online. I broker regolamentati, come ad esempio eToro, hanno una sola e ufficiale pagina del loro sito, che in questo caso è www.etoro.com. Non troverai la stessa pagina a nessun altro indirizzo.

A questo punto, tra i contenuti del sito, siamo andati a cercare maggiori dettagli sulla società che detiene il marchio Bitcoin Prime. Ebbene, non ne abbiamo trovati. Come in ogni caso di questo tipo di truffe non c’è una ragione sociale, un indirizzo, un numero di licenza. Niente di niente. Praticamente si vanno ad affidare i propri soldi alla cieca, come se li mettessimo nelle mani del primo che incontriamo per strada.

Come controprova, per essere meticolosi, siamo andati sul sito della CONSOB, che è l’ente di vigilanza borsistica italiana, per controllare se, per caso, questo marchio fosse stato inserito tra quelli autorizzati dall’ente. Naturalmente, non c’è traccia di Bitcoin Prime.

A questo punto abbiamo ascoltato il parere di chi ha provato la piattaforma, e ne sono venute fuori delle belle (o meglio, delle brutte!).

LEGGI ANCHE: Bitcoin Supreme: è una truffa? Opinioni e recensioni

Bitcoin Prime: opinioni e recensioni

Sottolineiamo subito che oltre il 90% delle opinioni Bitcoin Prime che abbiamo raccolto sono totalmente negative.

Eccone un paio molto significative. Paolo ci ha raccontato:

Assolutamente da evitare! Per fortuna mi sono fermato in tempo. Subito dopo essermi iscritto ho iniziato a ricevere decine di telefonate, da diversi numeri: in ognuna di queste telefonate mi si chiedeva insistentemente di versare il primo deposito, ma io mi ero iscritto per utilizzare la demo. In sostanza, vogliono solo soldi.

Anche Monica ci ha confermato questo modus operandi:

Nell’esatto momento in cui ho confermato la mia iscrizione al sito sono stata travolta da telefonate, che sono proseguite ogni giorno, per diversi giorni. Ho ricevuto anche whatsapp ed email, tutte con richieste di versare soldi.

Sia Paolo che Monica ci hanno mostrato le telefonate e i messaggi ricevuti. Abbiamo chiesto anche a quella piccolissima percentuale di persone le cuoi opinioni su Bitcoin Prime sono positive. Ci hanno fatto vedere il conto sulla piattaforma con diversi guadagni, ma nessuno di loro ha voluto mostrarci l’accredito di quel saldo sul proprio conto bancario.

In sostanza, riteniamo che Bitcoin Prime non sia altro che una trovata pubblicitaria per attrarre, attraverso promesse di guadagni quotidiani, quei poveri malcapitati disposti a depositare almeno 250 euro presso un’azienda sconosciuta e non autorizzata. Ed ecco il perché di tante telefonate. Quei pochi “soddisfatti”, probabilmente, sono legati alla società attraverso una sorta di schema piramidale.

Bitcoin Prime e il fascino del trading automatico: esiste un’alternativa?

Come mai tante persone si lasciano attrarre da un sito così maldestramente concepito?

Innanzitutto, per i non addetti ai lavori, è molto difficile distinguere il bene dal male nell’ambito del trading online, come invece riesce a fare un trader professionista.

Posto questo, la tendenza del momento per investire in Borsa è certamente il trading automatico.

Si tratta di un modo per fare investimenti totalmente automatizzato in cui, in sostanza, il trader principiante può guadagnare, senza dover fare nulla.

I robot di trading truffa, oltre a pubblicizzare questo tipo di attività, sponsorizzano anche che la propria piattaforma è in grado di garantire guadagni quotidiani. Ma riflettiamo: esiste qualcuno che non abbia mai avuto una giornata nera sulla Borsa? Nemmeno il guru del trading Warren Buffet. Figuriamoci se può accadere ad un principiante qualsiasi.

Inoltre, un trading system concepito come robot si basa su algoritmi che, per quanto accurati, sono comunque frutto di un calcolo informatico e non di una mente umana, con tutti i limiti del caso. Pensiamo all’impossibilità di reagire alle variabili del momento date da news economiche dell’ultimo minuto o da reazioni a catena. Ad esempio, numerose volte un semplice tweet di Elon Musk ha scatenato il caos sul trading bitcoin.

Tuttavia, TradingCenter.it non è semplicemente una guida informativa, ma anche risolutiva. E desideriamo che i nostri lettori abbiano a portata di mano sempre l’alternativa giusta.

Nel caso del trading automatizzato, la scelta giusta è senz’altro eToro.

CLICCA QUI per iscriverti subito al CONTO DEMO ETORO GRATIS. 

LEGGI ANCHE: Libri sul trading, i migliori per principianti: la lista aggiornata

Perché eToro è meglio di Bitcoin Prime?

Prima di tutto, etoro.com è un sito di trading online regolamentato da diversi enti di vigilanza borsistica, in svariate parti del mondo. Per l’Italia, la piattaforma è autorizzata da CONSOB.

Molti utenti neofiti del settore degli investimenti potrebbero non saperlo, ma eToro è il broker pioniere del social trading e ha dato vita ad una piattaforma di copy trading che ha letteralmente spopolato, con ottimi risultati, nell’ultimo decennio.

CLICCANDO QUI puoi iscriverti GRATIS alla piattaforma di copy trading di eToro, con i seguenti vantaggi:

  • Conto demo gratis e senza vincoli
  • Possibilità di copiare i migliori trader italiani
  • Accesso ad una community di trading enorme con cui condividere informazioni e dubbi
  • Piattaforma semplice da utilizzare
  • Tecnologie e sistemi di sicurezza di alta qualità
  • Centro formativo di alto livello
  • Servizio clienti sempre attivo e in italiano, disponibile anche in Live Chat.

Con eToro, un principiante può davvero guadagnare con il trading senza esperienza, copiando le operazioni di mercato dei migliori professionisti iscritti al sito. Questo sistema è concepito come una sorta di social network finanziario dove i profili dei trader esperti vengono resi accessibili a tutti i clienti eToro. Ogni trader può scegliere il professionista da copiare in base ai dati riportati sui profili.

Questo è un metodo molto più efficace di un semplice algoritmo, ma anche molto più istruttivo, poiché osservare come si comporta un professionista può aiutarti ad imparare come iniziare a fare trading online.

Conclusioni

Se desideri fare trading online, ma parti da zero, non hai esperienza e non sai come muoverti in questo settore, potresti essere attratto da piattaforme come Bitcoin Prime.

Abbiamo visto, però, i limiti tecnici e soprattutto legali di questo tipo di piattaforme. Fortunatamente, ci sono alternative che, all’atto pratico, non offrono miracoli, ma la possibilità di fare ancora di più, ovvero progettare una vera e propria carriera nel trading online.

L’alternativa che ti consigliamo è eToro, per tutti i vantaggi che abbiamo indicato nel paragrafo precedente. CLICCA QUI per accedere GRATIS al sito etoro.com.

Investire i propri soldi nel trading online, in particolare nelle criptovalute come il Bitcoin, può essere una mossa molto profittevole. Tantissime persone si sono davvero arricchite in questo modo. Ma è molto importante avere consapevolezza delle proprie scelte, fin nei minimi dettagli.

Per qualsiasi ulteriore dubbio, non esitare a scriverci commentando qui sotto.

 

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Bitcoin Prime: è una truffa? Opinioni e Recensioni
Nome Articolo
Bitcoin Prime: è una truffa? Opinioni e Recensioni
Descrizione
Bitcoin Prime è una truffa? Come fare trading online sulle criptovalute in sicurezza? Recensione e consigli di TradingCenter.it.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore

Il 69-83% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Considera se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti la cookie policy.