Per i trader interessati a investire in azioni nel settore dei social media, la prima scelta ricade spesso sui colossi Facebook, Twitter e Snapchat. Eppure c’è un’azienda che, nel 2020, ha nettamente superato i suoi più acclamati rivali: Pinterest.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Il successo di Pinterest: c’è lo zampino di Apple

Le azioni Pinterest (PINS) sono aumentate di quasi il 125% quest’anno, superando di gran lunga il guadagno di Facebook (FB) di oltre il 25% e i rialzi del 40% e del 60% di Twitter (TWTR) e Snapchat (SNAP).

Diversi analisti ritengono che il sito di condivisione di immagini abbia ulteriori margini di crescita, grazie al nuovo look di Apple.

Infatti, la recente versione di iOS 14 di Cupertino include un aggiornamento ricco di cartelle che semplifica la personalizzazione delle schermate iniziali di iPhone. Di conseguenza, ci sono stati diversi rapporti su Pinterest che hanno rilevato un record di download dell’applicazione sull’App Store, nelle ultime settimane. Inoltre, tantissime persone hanno twittato screengrab delle loro nuove schermate home, citando i post di Pinterest come fonte di ispirazione.

Da quando Apple ha rilasciato iOS 14, dunque, sono aumentati di download di Pinterest. Un tale interesse potrebbe aiutare l’azienda ad aumentare i suoi tassi di monetizzazione a livello internazionale. Attualmente, le entrate medie per utente Pinterest negli Stati Uniti sono più di tre volte quelle delle entrate per gli utenti internazionali.

Ma non è tutto. La nuova funzione Story Pins di Pinterest, che consente ai creatori di pubblicare mix di foto, video, audio e testo, potrebbe aiutare l’azienda ad attirare più utenti, soprattutto tra i giovanissimi.

Gli analisti prevedono che Pinterest registrerà un piccolo aumento di profitti per il 2020 e che gli utili aumenteranno nel 2021. E 20 dei 28 analisti che seguono Pinterest hanno aumentato il loro obiettivo di prezzo sul titolo da quando la società ha riportato i risultati del secondo trimestre a fine luglio.

Infine, Pinterest potrebbe anche trarre vantaggio dall’essere ancora relativamente piccolo rispetto a Facebook e altri colossi della tecnologia e dei social media. Ciò significa che, mentre la maggior parte delle aziende Big Tech è stata sottoposta a un intenso controllo da parte di Washington e dalle autorità antitrust di tutto il mondo, Pinterest – con solo 96 milioni di utenti attivi mensilmente negli Stati Uniti e 321 milioni a livello internazionale – potrebbe continuare a volare sotto il radar normativo.

La quotazione

Pinterest ha una capitalizzazione di mercato di 20.83B, con oltre 600 milioni di azioni attualmente in circolazione. Su dodici mesi, il prezzo è aumentato di oltre il 60%.

Il Titolo ha chiuso l’ultima seduta di mercato a 43.82 dollari per azione, vicinissimo al massimo storico e di 52 settimane di 44.8 dollari, realizzato proprio recentemente.

A partire da Aprile di quest’anno, la risorsa ha viaggiato praticamente sempre al rialzo, battendo uno dopo l’altro tutti i suoi record. La società è sbarcata sul mercato nella primavera dello scorso anno, con una quotazione di circa 30 dollari. A gennaio, il prezzo viaggiava attorno ai 20 dollari.

 

Altri articoli dello stesso autore: