Per chi ha scelto di comprare e investire in materie prime e, in particolare, in metalli preziosi, il 2020 è un anno da record. Spicca il prezzo dell’oro che, dopo aver superato i suoi massimi storici, vola verso nuovi obiettivi. In questo momento, la quotazione del metallo si muove attorno al valore di 1.900 dollari l’oncia e, secondo gli analisti, le premesse per arrivare ai 2.000 USD ci sono tutte. Stando al parere degli esperti, questo target potrà essere facilmente raggiunto, data la situazione ancora critica rispetto all’emergenza coronavirus (sia da un punto di vista sanitario che economico) e considerate le incertezze sulle prossime elezioni presidenziali USA.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

La sfida dei tori sul prezzo dell’oro e dell’argento

Assieme all’oro, anche l’argento si sta muovendo come mai prima d’ora.

Innanzitutto, secondo gli analisti, se le tensioni tra la Cina e gli Stati Uniti aumentano e il numero di casi Covid19 rimane alto, i due metalli preziosi non potranno che aumentare. E’ parere unanime degli esperti di trading che, se ci saranno correzioni al ribasso, queste saranno comunque lievi.

Nell’ultima settimana di mercato, i prezzi dell’oro sono aumentati complessivamente del 4,8%, il più grande aumento percentuale settimanale dalla fine del 9 aprile. Il metallo prezioso ha inoltre superato il suo massimo storico di $ 1.891,90, registrato nel 2011.

Ci sono molti fattori push-and-pull sullo sfondo per il rally dell’oro. In tutto il mondo stanno salendo le aspettative di stimolo economico, dopo l’approvazione del Recovery Fund da $ 750 miliardi dell’Unione Europea. Anche negli USA l’aspettativa è alta, nonostante il Congresso faccia avanti e indietro sul pacchetto CARES 4.0 per il Covid-19, che dovrebbe includere altri $ 1 trilione.

Il dollaro USA continua a crollare, spingendo i metalli preziosi più in alto. L’allentamento della tensione tra Stati Uniti e Cina sta sostenendo il biglietto verde da un completo crollo, ma quanto durerà?

La corsa dell’Argento

Nel frattempo, anche il prezzo dell’argento è in rally, pur rimanendo la quotazione ancora lontana dal massimo storico del 2011. Su base settimanale, il metallo è aumentato addirittura del 15,06%.

In generale, la stagione estiva, storicamente, è un momento piuttosto tranquillo per i metalli preziosi. Naturalmente, questo 2020 è un anno molto particolare, soprattutto per il gioco in Borsa.

Gli analisti evidenziano come tutto stia andando per il verso giusto sia per l’oro che per l’argento. Il metallo giallo, in particolare, è diventato una sorta di arma preferita degli investitori in lotta con il caos dei mercati. Sulle Borse globali, gli operatori stanno assistendo ad un record di debito, all’aumento epico dell’offerta di moneta, al recupero dell’argento, a rendimenti reali negativi e persino ad una correzione del dollaro.

Lo slancio ascendente dell’oro è generato da una tempesta perfetta di titoli pandemici, dollari innocui e tassi di interesse, mentre cresce lo stimolo economico globale. E tutto questo potrebbe durare più a lungo, portando il prezzo oro a 2.000 dollari l’oncia, nel giro di poco tempo.

Altri articoli dello stesso autore: