Bitcoin ha avuto una settimana sulle montagne russe, con gli osservatori del mercato delle criptovalute ai margini dei loro posti per ulteriori oscillazioni dei prezzi selvaggi. Il prezzo del Bitcoin è sceso come un sasso giovedì, scendendo ai minimi di cinque mesi a poco più di $ 7.000 per Bitcoin, per poi tornare a oltre $ 10.000, vivacizzando quello che era stato un mercato stagnante e lasciando gli analisti a grattarsi la testa per la causa dell’estrema volatilità.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: 24option

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Gli speculatori sono fiduciosi sul futuro di Bitcoin

In vista delle improvvise mosse del mercato dei Bitcoin di questa settimana, gli speculatori rialzisti dei Bitcoin sono rimasti fiduciosi che il mercato esploderà nei prossimi due anni, con il grande rimbalzo che incoraggia ulteriormente gli investitori e scaccia gli orsi dei bitcoin, almeno per ora. All’inizio di questa settimana, l’analista di Bitcoin molto rispettato PlanB, che ha creato il cosiddetto modello di prezzi dei bitcoin stock-to-flow, ha ribadito la sua aspettativa che il bitcoin raggiungerà $ 100.000 prima di Natale 2021.

Secondo l’analista da qualche parte tra un anno e un anno e mezzo dopo la metà del maggio 2020, quindi diciamo prima di Natale 2021, il Bitcoin dovrebbe essere, superiore a $ 100.000. Il modello di prezzi stock-to-flow calcola un rapporto basato sull’offerta esistente di un’attività rispetto a quanto sta entrando in circolazione. Le materie prime come l’oro, con il rapporto stock-flow più elevato di 62anni, il che significa che occorrerebbero 62 anni di produzione di oro per ottenere l’attuale stock d’oro, hanno un rapporto stock-flow più elevato e sono valutate dagli investitori per la loro scarsità. L’argento ha il secondo rapporto magazzino-flusso più grande con 22 anni perché la sua produzione raggiunga l’attuale stock di argento.

Il 2020 sarà un anno fondamentale per il Bitcoin

Il Bitcoin attualmente ha un rapporto stock-to-flow di 25 anni sebbene il modello lo veda aumentare a 50 dopo il dimezzamento dei bitcoin programmato per il 2020. A maggio del prossimo anno, a meno che la potenza di calcolo della rete Bitcoin non cambi radicalmente, la ricompensa in monete per l’estrazione di nuovi blocchi Bitcoin scenderà da 12,5 bitcoin a 6,25 Bitcoin, riducendo della metà l’offerta di nuovi Bitcoin sul mercato.

All’inizio di quest’anno, il co-fondatore di Morgan Creek Digital Anthony Pompliano ha previsto che il bitcoin raggiungerà $ 100.000 entro la fine del 2021, indicando la politica monetaria più libera delle banche centrali del mondo e il prossimo dimezzamento del Bitcoin come una tempesta perfetta, sebbene non tutti siano d’accordo.

Facebook rallenta il lancio di Libra

Dopo il picco del prezzo del Bitcoin di ieri, quelli nel settore dei bitcoin e delle criptovalute hanno rapidamente saltato sugli sviluppi recenti come una spiegazione per l’aumento improvviso dei Bitcoin.

Alex Mashinsky, amministratore delegato della piattaforma di prestito crittografico con sede a New York, Celsius Network pensa che la testimonianza di Mark Zuckerberg abbia preoccupato molte persone di una rappresaglia più grande da parte dei regolatori, ma dopo che la maggior parte degli interrogatori non aveva nulla a che fare con la criptovaluta o la Libra e con i rapporti del premier cinese Xi che descriveva la blockchain come una rete dello stato di diritto, il presidente cinese Xi Jinping, giovedì, ha dichiarato che il paese dovrebbe cogliere l’opportunità della tecnologia blockchain dei Bitcoin, presa da alcuni che la Cina potrebbe alleviare le sue restrizioni sui bitcoin e le criptovalute.

In vista dei commenti di Xi, Mark Zuckerberg, amministratore delegato di Facebook, è stato preso in giro dai senatori degli Stati Uniti per i suoi piani per un rivale di Bitcoin, soprannominato libra, lasciando agli investitori nuove paure che potrebbe esserci un giro di vite globale su bitcoin e altri token digitali.

Altri articoli dello stesso autore: