Dopo un calo di oltre il 15% in un’ora martedì, il prezzo del Bitcoin è sceso di un altro 8% giovedì mattina. Dopo essere salito a un massimo di $ 8.629,96, la criptovaluta più popolare del mondo è scesa a un minimo di $ 7,750 verso mezzogiorno di giovedì. Ciò equivale a un calo totale di circa il 10% del Bitcoin e questo ha portato molta tensione negli investitori, che hanno cominciato a vendere.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Le altcoin si muovono come il Bitcoin

Il forte calo di Bitcoin è iniziato intorno alle 9:15 di giovedì, quando il prezzo era ancora di oltre $ 8.400. Il prezzo si aggirava intorno ai $ 7.900 al momento della stesura di questo articolo, che rispecchia un calo di circa il 18% dall’inizio del mese. A differenza del calo registrato martedì, le principali altcoin come Ethereum e Litecoin si sono mosse all’incirca allo stesso ritmo di Bitcoin, anziché scendere a un ritmo più veloce. In effetti, Ethereum ha mostrato buoni risultati contro Bitcoin negli ultimi 30 giorni.

La scorsa settimana, l’altcoin ha avuto uno dei suoi migliori periodi di trading di 24 ore su Bitcoin. Ovviamente, Ethereum è ancora in forte calo rispetto a dove stava commerciando contro Bitcoin un paio di anni fa. I potenziali motivi per cui il prezzo del Bitcoin è in calo sono stati ampiamente discussi su Crypto Twitter. Due delle principali teorie che sono state lanciate ruotano attorno al lento avvio di Bakkt e al potenziale ritardo (o persino alla cancellazione) del progetto di criptovaluta Libra di Facebook.

Libra è una criptovaluta?

Mentre Bakkt è focalizzato sui futures Bitcoin fisicamente stabiliti, va notato che ci sono differenze fondamentali tra come sono strutturati Bitcoin e Libra. A causa del più alto grado di centralizzazione visto in Libra, alcuni si sono chiesti se dovesse essere considerata una vera criptovaluta. Secondo Nic Carter, partner di Castle Island Ventures, molte delle alternative Bitcoin mancano il punto chiave sul perché questo nuovo sistema di cassa digitale è stato creato in primo luogo.

Sebbene Bitcoin abbia avuto un mese difficile, più analisti hanno recentemente condiviso due fattori chiave che potrebbero spingere il prezzo del Bitcoin a $ 100.000 entro la fine del 2021. Il mese scorso, un rapporto della società di ricerca sugli asset digitali Delphi Digital ha anche descritto una tempesta perfetta di tendenze economiche globali che dovrebbero essere rialziste per il prezzo dei Bitcoin nei prossimi anni.

 

Altri articoli dello stesso autore: