I prezzi di bitcoin e criptovalute sono ben noti per essere strettamente legati ai media e all’interesse pubblico generale, anche se ciò potrebbe cambiare. Il prezzo del bitcoin è salito finora quest’anno, aumentando di circa il 200% da gennaio, anche se recentemente ha raggiunto un picco di circa $ 10.000 per bitcoin dopo aver raggiunto un picco di oltre $ 12.000 a giugno. Ora, sembra che Google abbia intenzione di spostare volutamente il posizionamento delle parole chiave legate alle criptovalute per spostarne il prezzo.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

BROKERVANTAGGIDEPOSITO MINIMOAPERTURA CONTO
Corsi e Webinar Gratis
Indicatori Gratis
Segnali in piattaforma e via sms
Demo Gratis
250 EURO
Demo Gratis
2000+ Asset Disponibili
Spread agevolati
Piattaforma professionale
100 EURO

Aumento nel volume di ricerche

Questa settimana c’è stato un enorme balzo in avanti nelle ricerche di Google per BTC, che di solito è inferiore alle ricerche della parola bitcoin, con un volume di ricerca di BTC in tutto il mondo molto più alto di quanto non fosse addirittura al top dell’epica corsa al rialzo del 2017. La tendenza potrebbe essere iniziata in Romania, hanno scoperto i ricercatori del sito Web di analisi e notizie su bitcoin e criptovaluta Kryptografen , dichiarando che è ragionevole supporre che qualcuno sia alla base di questi cambiamenti radicali. Il sito sostiene che il fatto che lo stesso modello possa essere visto in tutto il mondo potrebbe indicare che i servizi VPN sono stati utilizzati per distribuire la ricerca in tutto il mondo, ottenendo così una tendenza globale.

Google Trends sottolinea che i cambiamenti sono stati relativamente grandi in Romania. È questa la fonte, o è solo perché in precedenza sono state effettuate meno ricerche di BTC? Qualunque sia la risposta, qualcosa di molto strano è successo all’interesse per la parola chiave BTC la scorsa settimana “.

Anche in passato è stato così

In passato il prezzo del bitcoin ha seguito da vicino le ricerche delle parole bitcoin e BTC, con un improvviso aumento delle ricerche di BTC senza un aumento simile del prezzo. Altri analisti di bitcoin e criptovaluta hanno rapidamente aderito a Schei indicando una potenziale manipolazione del mercato. Qualcuno sta cercando di giocare agli algoritmi di trading, secondo Glen Goodman, veterano di trading e autore del libro di investimento sui bitcoin, The Crypto Trader, che ha spiegato come questo potrebbe essere usato per spostare i prezzi dei bitcoin sul mercato.

Secondo la teoria di Glen Goodman esistono algoritmi programmati per esaminare i dati di Google Trends e cercare di trovare correlazioni tra il numero di ricerche per la parola BTC e i movimenti del prezzo del bitcoin. Nel frattempo, sembra che chiunque stia cercando di manipolare i risultati della ricerca per BTC lo stia facendo in modo organizzato.

Altri articoli dello stesso autore:

Condividi l'articolo con i tuoi amici
error