La criptovaluta BTC è stata revisionata come previsto intorno agli $ 11.000 – $ 12.000. A seconda di come si analizza l’equilibrio in cui è stato scambiato, sta facendo un buon tentativo per raggiungere un altro grande periodo al rialzo. Secondo un buon numero di traders, ciò che è successo è che l’intervallo di equilibrio si è chiuso e ora è di nuovo in salita.

Guadagnare con il Bitcoin può essere rischioso

Attualmente un breakout ha una probabilità del 20%, al massimo 50%, ma una rottura superiore a $ 14.000 la spingerebbe al 75%, portando così un ottimo risultato alla principale criptovaluta. La volatilità è molto alta, e questo giova sicuramente ai traders, in quanto più grande è la volatilità più grande è la possibilità che il Bitcoin salga molto velocemente. Certamente, questa può essere anche  una cattiva notizia, in quanto come accaduto alle altre criptovalute, la grande volatilità ha portato anche numerose perdite.

I cambiamenti nella geopolitica potrebbero rovinare l’attuale situazione, in quanto i principali traders hanno cominciato un modo di operare molto conservatore e meno rischioso, abbassando così la volatilità. Il pubblico generale globale deve ancora però capire meglio gli spostamenti così rapidi della valuta, sennò potrebbe ritrovarsi a perdere tutti i guadagni generati in pochi giorni, come accaduto l’anno scorso. Il grafico del prezzo parabolico ricorda così tanti mercati boom e a bolla che è difficile aspettarsi altro che un verticale in arrivo.

Investire sul Bitcoin ora conviene?

Molti studi economici che normalmente si usano per analizzare il mercato valutario o azionario dicono che non è così, ma più e più volte il Bitcoin non ha rispecchiato le attese negative, L’andamento attuale del grafico del Bitcoin non è ancora definibile in largo anticipo, in quanto ogni notizia varia molto velocemente la sua volatilità.

Normalmente i traders tendono a rispettare le nozioni di base e una regola solida è di fare trading su quello che vedi non quello che vuoi vedere o aspettarti di vedere. Di conseguenza, ci si domanda se operare ora o attendere che superi i $ 20.000, in cui ci si aspetta che il prezzo del bitcoin si fermi e possa dare indicazioni migliori su come tradare. Operare ora sarebbe una scommessa, mentre che Btc si stabilizzi è ciò che normalmente gli investitori farebbero.

Se il Bitcoin dovesse scendere, la tattica però rimarrebbe la stessa. Nessuna decisione probabilmente sarà presa fino a quando il prezzo di Bitcoin non si rompe al di sopra o al di sotto dell’attuale equilibrio e fino a quando Bitcoin non supererà i 14.000 $ probabilmente nessuno opererà.

Altri articoli dello stesso autore:

Piattaforma: 24option

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐
Recensione

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐
Recensione

*Terms and conditions apply

Condividi l'articolo con i tuoi amici
error

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.