Sono trascorsi ben 900 giorni da quando il prezzo Bitcoin ha raggiunto il suo livello massimo a 20.000 dollari. Dopodiché, un lunghissimo periodo di correzione, inclusi forti ribassi. Diversi esperti finanziari sono ora convinti che la quotazione sia pronta per prendere slancio verso i 100.000 dollari. Per i traders che si chiedono come fare trading bitcoin oggi, dunque, le previsioni sembrano essere assolutamente positive.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Quotazione Bitcoin in tempo reale oggi 30 Maggio

Nella seduta odierna di mercato, il cambio BTC/USD è in rialzo di oltre l’1% a 9.561,7 dollari. Dalle 5:00 del mattino ora italiana, momento in cui la quotazione ha subito un consistente ribasso, il trend ha invertito la rotta e si è portato sui livelli attuali. Il prezzo procede spedito verso il massimo della settimana toccato ieri, oltre i 9.600 dollari.

Iniziano a diffondersi, tra gli investitori delle criptovalute, diverse interessanti valutazioni proposte da esperti finanziari.

Secondo Positive Crypto, dal lancio sul mercato ad oggi, il Bitcoin ha vissuto una grandissima fase di accumulo. Ora, la struttura di consolidamento sarebbe ad un passo dalla rottura, condizione che permetterebbe al prezzo BTC di impennarsi fino a 100.000 dollari.

Parere altrettanto ottimista è quello di Raoul Pal, CEO di Global Macro Investor, che ha evidenziato come, nei grafici tecnici classici, il target sia a 40.000 dollari. Mentre invece, il grafico logaritmico evidenzia un potenziale target addirittura fino ad 1 milione di dollari.

In linea generale, secondo gli analisti, ci sono oltre il 50% di possibilità che il BTC aumenti in modo esponenziale, sia nel breve che nel lungo periodo. In particolare, nonostante le incertezze date dal crollo delle Borse a causa del coronavirus, il terzo Halving Bitcoin della Storia è stato considerato, dagli esperti, come l’avvio di una nuova fase di risalita per l’oro digitale.

Criptovalute: le migliori del fine settimana

Come precedentemente annunciato, il prezzo Bitcoin è sempre più vicino al prossimo obiettivo di 10.000 dollari. Per tutta la settimana il token ha tentato di arrivare alla meta, sbattendo contro diverse resistenze, ma mantenendo la direzione in rialzo.

Molto buona anche la condizione di Ethereum che vive uno scenario rialzista abbastanza definito. In questo momento, la quotazione è in salita di oltre il 5%, a 232,57 dollari. Il supporto a 170 dollari è ben lontano, mentre risulta vicinissa la prossima resistenza a 235 dollari. L’obiettivo è fissato a 260 dollari e sembra proprio che la crypto ce la possa fare senza troppe difficoltà.

Anche Ripple è in rialzo in questo fine settimana. Tuttavia, il cambio XRP/USD viaggia su ben altri livelli. La quotazione in tempo reale indica un rialzo dell’1,11%, a 0,2004 dollari. Il token, in 52 settimane, ha perso oltre metà del proprio valore in Borsa. Ad ogni modo, gli analisti sostengono che, qualora il prezzo dovesse salire sopra 0,225 dollari, la quotazione potrebbe prendere una direzione rialzista più convincente.

Il mercato delle criptovalute, nel complesso, sta vivendo un momento positivo. In particolare, in queste ore, è possibile sfruttare diverse opportunità al rialzo, sia nel breve che nel lungo termine.

 

Altri articoli dello stesso autore: