La capitalizzazione di mercato delle criptovalute ha visto evaporare $ 80 miliardi dopo che il bitcoin è sceso di circa $ 2.000 in un solo giorno, portandosi a $ 33.000 e allontanandosi dal livello chiave di 35k. Dopo aver chiuso il suo peggior trimestre in tre anni, l’oro digitale continua a crollare dopo ogni tentativo di ripresa. Anche la maggior parte delle monete alternative hanno bruciato i loro recenti guadagni. Nel dettaglio, la coppia BTC/USD è attualmente in ribasso del 4.80%, a quota 33,339.0. La coppia ETH/USD è in calo dello 0,19%, a quota 2,113.08 dollari. E infine, Binance Coin contro il dollaro è in ribasso del 2,71% a quota 285.41.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Bitcoin perde 2000 dollari in 24 ore

Le ultime sedute di mercato stavano andando piuttosto bene per l’oro digitale che aveva recuperato più di $ 6.000 dopo il bagno di sangue del fine settimana. La crypto si è persino avvicinata ad un massimo di 12 giorni di oltre $ 36.500.

Nonostante le notizie positive provenienti dalle grandi istituzioni, come gli investimenti sul BTC dichiarati dal Fondo di Investimento di George Soros, nelle ultime 24 ore la criptovaluta ha iniziato a ritracciare. Inizialmente, il BTC è sceso a circa $ 34.000, con i rialzisti che però hanno reagito immediatamente, riportando l’asset a $ 35.000.

Tuttavia, gli orsi non si sono arresi e hanno spinto di nuovo la risorsa più a sud. Questa volta, il calo è stato più vistoso e il BTC è crollato a poco più di $ 33.000. Dunque, l’oro digitale continua a seguire una traiettoria ribassista, dopo aver chiuso il suo peggior trimestre dal 2018, con un calo del 41%.

La capitalizzazione di mercato del Bitcoin è scesa, attualmente, a poco più di $ 600 miliardi. Anche il suo dominio è leggermente diminuito, passando, nelle ultime ore, dal 46% al 45,5%.

Altcoin in rosso, Ethereum lotta per mantenersi sopra i 2,100 dollari

Come premesso, anche le monete alternative stanno scivolando, dopo essersi mosse positivamente negli ultimi giorni, con molte di esse che hanno raggiunto anche massimi plurisettimanali. Ethereum è l’esempio più evidente di questa condizione: il token ha aggiunto oltre il 30% al suo valore nei giorni scorsi, tornando sopra quota 2.200 dollari.

Dopodiché, ETH ha perso più di $ 100 ed è attualmente vicino a scendere sotto i $ 2.100.

Binance Coin ha superato i 300$, ma il recente calo del 4% ha riportato l’asset a circa 285$. Cardano (-1,5%), Dogecoin (-5,5%), Ripple (-3,5%), Polkadot (-3,5%), Bitcoin Cash (-4%), Litecoin (-4%) e Chainlink (-5,5%) tra le altcoin a maggiore capitalizzazione, sono tutte in rosso. E’ un’estate di fuoco per chi ha scelto di investire in criptovalute, ma le previsioni sul lungo termine continuano a rimanere per lo più positive.

Nonostante la Cina abbia sferrato un grande attacco al Bitcoin, l’oro digitale comunque persiste e resiste. Le ultime settimane, per tutto il settore delle criptovalute, hanno rappresentato un test incredibile. Tutto sommato, nonostante i vistosi cali, il mercato sta reggendo.

 

Altri articoli dello stesso autore:

Sommario
Bitcoin ritraccia, la capitalizzazione del mercato crypto perde 80 miliardi
Nome Articolo
Bitcoin ritraccia, la capitalizzazione del mercato crypto perde 80 miliardi
Descrizione
Il Bitcoin si allontana negativamente dal livello chiave a 35k. Calano anche tutte le principali criptovalute: le quotazioni di oggi.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
  •  
  •  
  •  
  •