L’energia utilizzata per estrarre le criptovalute è paragonabile a quella usata da molti paesi sviluppati. Le società di crypto mining rivaleggiano addirittura con le emissioni dei principali produttori o fruitori di combustibili fossili, come ad esempio le compagnie aeree o petrolifere. Questa considerazione ha aperto un dibattito su scala mondiale: investire in Bitcoin a queste condizioni è sostenibile? Quali sono le possibili soluzioni? Tra i personaggi pubblici a sollevare con più ardore il problema energetico è stato l’ormai onnipresente Elon Musk. Da uno scambio di opinioni tra il CEO di Tesla e diversi minatori, è nato il primo Bitcoin Mining Council.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Che cos’è il Bitcoin Mining Council?

Il Bitcoin Mining Council ha fatto il suo debutto ufficiale nella giornata di ieri, nel bel mezzo di un crescente dibattito sulla quantità di energia utilizzata nelle criptovalute.

Come evidenziano le parole del CEO di MicroStrategyMichael Saylor:

Il Bitcoin Mining Council è un forum volontario e aperto di minatori di Bitcoin impegnati nella rete e nei suoi principi fondamentali.

Saylor ha fortemente sostenuto l’acquisizione di Bitcoin come strategia aziendale per MicroStrategy, ponendosi come mediatore tra Musk e i miner. Il CEO di Tesla aveva citato il dispendio di energia come il motivo principale per cui la società avrebbe smesso di accettare Bitcoin come metodo di pagamento.

Ad incendiare il dibattito si è aggiunta la senatrice democratica del Massachusetts, Elizabeth Warren, che ha recentemente definito le criptovalute “un disastro ambientale“.

Il Bitcoin Mining Council ha dunque lo scopo di risolvere questo problema. Nove società, tra cui MicroStrategy, Galaxy Digital e Blockcap, sono elencate come membri fondatori.

La realtà dei fatti è che i minatori di criptovalute utilizzano ingenti quantità di energia per supportare la potenza di calcolo e l’attività di verifica per le transazioni sulla blockchain. Non tutti lo vedono come un problema, sostenendo che questa attività non può essere definita più nociva di quella del settore auto, delle centrali elettriche o delle fabbriche. Ad ogni modo, il dibattito sta evidenziando dei problemi da risolvere, come espresso da Musk, che però non avrà alcun ruolo formale nel Mining Council.

Quotazione Bitcoin oggi 11 Giugno

Nel frattempo, la coppia BTC/USD viene scambiata, attualmente, a 37,444.0 dollari. Nelle ultime 24 ore, il Bitcoin è balzato a un massimo di 6 giorni a $ 38.500. Continua dunque la fase di recupero delle perdite più recenti per l’oro digitale. Il trend positivo della crypto è stato sostenuto principalmente dalle buone notizie arrivate dall’India. Il paese potrebbe potrebbe cambiare idea sul settore delle criptovalute e potrebbe classificare BTC come una classe di attività finanziaria.

Tuttavia, come è successo durante i precedenti tentativi di rialzo, gli orsi hanno preso il controllo, frenando la performance della moneta. Il dominio di mercato del BTC rimane al 44%.

Crolla invece ETH. Il trading su Ethereum ha registrato un ribasso della criptovaluta del 15% in due giorni, rispetto al BTC. In linea generale, la maggior parte delle altcoin non è riuscita a produrre alcun guadagno significativo nelle ultime sedute.

 

 

Altri articoli dello stesso autore:

Sommario
Bitcoin, il Mining Council è ufficiale: si amplia il dibattito
Nome Articolo
Bitcoin, il Mining Council è ufficiale: si amplia il dibattito
Descrizione
MicroStrategy ufficializza il Bitcoin Mining Council: il problema energetico legato all'estrazione delle criptovalute sempre più dibattuto.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
  •  
  •  
  •  
  •