Nel suo libro del 2008 Outliers, Malcolm Gladwell scrisse che diecimila ore sono il numero magico di grandezza. Il significato dietro questo, in teoria, è semplice. Per essere considerato d’élite e veramente sperimentato all’interno di un determinato mestiere, devi praticarlo per diecimila ore.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Investous

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Le opportunità di lavoro negli USA

Per molti che cercano di unirsi alla forza lavoro americana oggi, la possibilità di iniziare a lavorare verso il numero magico di grandezza è molto vicina ed è solo una questione di trovare quell’opportunità. E come ha recentemente scritto il vicepresidente della Chamber Foundation Jason Tyszko, quei percorsi verso l’opportunità dovrebbero essere co-progettati.

Un grande esempio di ciò è una nuova partnership formata tra Infosys, una società multinazionale di consulenza tecnologica e l’Arizona State University (ASU), un’istituzione nota per impegnarsi in partnership e iniziative che migliorano continuamente lo sviluppo della forza lavoro americana. Il Technology and Innovation Center nello SkySong ASU Scottsdale Innovation Center segna il sesto hub statunitense di Infosys, uno che cerca di attingere al ricco ambiente accademico e al vasto pool di talenti offerto dall’università.

La società ha inoltre annunciato una partnership con InStride, una società globale di servizi di apprendimento che consente ai datori di lavoro di fornire ai propri dipendenti titoli e credenziali attraverso le università, per consentire ai propri dipendenti di utilizzare i corsi e i programmi di laurea offerti presso ASU. Infosys ha scelto ASU come partner per questo nuovo hub a causa della reputazione della scuola per la costruzione di partner commerciali fidati e condutture di talenti specializzati, nonché della reputazione di SkySong come sede di innovazione tecnologica, ingegneristica, informatica e di sicurezza informatica.

Nuovi modi di incrementare i posti di lavoro

Questa partnership non solo avvantaggia la futura forza lavoro IT, ma offre anche ai dipendenti Infosys opportunità di aggiornamento e un modo per attirare nuovi talenti presso l’ASU per acquisire nuove competenze nel campo IT. Con questa partnership in atto, ASU beneficia anche di avere una connessione diretta con i suoi partner di datori di lavoro, in questo caso un datore di lavoro in prima linea nello studio, nella sperimentazione e nella ricerca di soluzioni alle sfide dell’intelligenza artificiale, dei big data e dei sistemi cloud.

Questo investimento sarà un catalizzatore per la comunità IT, producendo talenti di alta qualità in linea con le esigenze dinamiche del business in uno stato che il governatore dell’Arizona Doug Ducey afferma di essere un leader del settore tecnologico. Partnership pubblico-privato come questi sono il modo per mantenere quello status. L’allineamento dell’istruzione e delle imprese al fine di massimizzare il potenziale dei sistemi della forza lavoro è una delle strategie guida nell’ambito dell’iniziativa Talent Pipeline Management (TPM) della Chamber Foundation. La collaborazione tra datori di lavoro e istituti di istruzione consente un’identificazione efficiente ed efficace delle esigenze della forza lavoro.

L’America vuole investire sui giovani 

Istituire la prossima generazione della forza lavoro americana e continuare a educare l’attuale generazione è un compito che non può essere svolto solo dalle imprese. L’iniziativa che Infosys ha preso in collaborazione con ASU è una che le aziende, grandi o piccole, possono replicare nelle proprie comunità. La connessione di Infosys con ASU è un esempio di una grande azienda che si collega a una grande università, tuttavia, come mostra l’iniziativa TPM, la conversazione tra istruzione e impresa è indispensabile a qualsiasi livello se una comunità vuole colmare una lacuna di competenze o un problema del sistema della forza lavoro.

Queste collaborazioni non hanno lo scopo di realizzarsi dall’oggi al domani, ma piuttosto si sviluppano nel tempo al fine di stabilire un piano per il futuro di un sistema di forza lavoro. Le discussioni potrebbero richiedere ore, diecimila persino, ma è quello che serve a una forza lavoro per raggiungere la grandezza. Questo modello organizzativo delle aziende, fa capire il perché investire sulle coppie di valute che comprendono il dollaro è sempre una buona idea, in quanto l’economia sana del paese proteggerà sempre la sua valuta.

Altri articoli dello stesso autore: