Come comprare e investire su S&P 500

L’indice S&P 500 è un indice del mercato azionario che comprende circa 500 delle più grandi società statunitensi. Include aziende di 11 settori e offre un quadro dello stato di salute del mercato azionario e dell’economia statunitense in generale.

Per essere idonee ad entrare a far parte di questo indice, le imprese devono soddisfare determinati criteri, tra cui avere una capitalizzazione di mercato, che si riferisce al valore totale delle azioni in circolazione della società, di almeno $ 8,2 miliardi.

Grazie a questo criterio, l’indice S&P 500 include solo le società più grandi e stabili del paese. L’elenco viene rivisto e aggiornato trimestralmente.

Chi desidera fare trading sull’S&P 500 può acquistare azioni in un indice che lo replica. Effettivamente, si tratta di uno dei modi migliori, per gli investitori principianti, di prendere confidenza con il mercato azionario.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Investire in S&P 500

L’indice S&P 500 viene replicato da diversi fondi indicizzati, tra cui: Vanguard 500 Index Investor Shares (VFINX), Fidelity 500 Index Fund (FXAIX), Fondo indice Schwab S&P 500 (SWPPX) e Fondo T. Rowe Price Equity Index 500 (PREIX).

Il grafico sottostante evidenzia l’andamento storico dell’indice S&P 500.

Grafico indice S&P 500 aggiornato in tempo reale

Previsioni indice S&P 500

Per fare delle previsioni sull’indice S&P 500 bisogna ricordare che la risorsa replica la capitalizzazione di mercato di circa 500 aziende. Il suo valore, dunque, dipenderà dal valore di tali aziende.

Nel dettaglio, la capitalizzazione di mercato viene calcolata moltiplicando il numero di azioni di una società in circolazione per il prezzo corrente delle azioni.

A ciascuna società nell’S&P 500 viene assegnata una ponderazione specifica, ottenuta dividendo la capitalizzazione di mercato individuale della società per la capitalizzazione di mercato totale dell’S&P 500. Pertanto, le società con una capitalizzazione di mercato maggiore hanno un peso maggiore rispetto a quelle con una capitalizzazione di mercato minore.

Tantissimi trader scelgono di investire in Indici per la possibilità di accedere a profitti diversificati.

Attualmente, alcuini dei titoli con il peso maggiore nell’S&P 500 sono: Apple, Microsoft, Amazon, Facebook, Tesla, Alphabet e Johnson & Johnson.

Storico quotazioni S&P 500

Lo storico delle quotazioni dell’indice S&P 500 mostra come l’indice, dal 1990 ad oggi, sia aumentato nel lungo termine, nonostante alcune diminuzioni di anno in anno durante il periodo.

Sommate le capitalizzazioni di mercato di tutte le società nell’indice, l’S&P 500 vale attualmente circa 25 trilioni di dollari.

Trading sull’indice S&P 500

Il trading online sull’indice S&P 500 risulta essere un tipo di investimento storicamente profittevole. Per quasi tutto l’ultimo secolo, il rendimento totale medio annuo dell’indice è stato di circa il 10%, dividendi inclusi.

Naturalmente, questa cifra non rappresenta un profitto annuo sicuro. Ci possono essere dei periodi eccezionali. Ad esempio, nel 2008, l’indice ha chiuso l’anno con un ribasso del 37%.

Ottenere un rendimento totale medio annuo del 10% richiede una mentalità di investimento a lungo termine e la volontà di superare la volatilità del mercato.

Sommario
Nome Articolo
Come comprare e investire sul’S&P 500
Descrizione
Come comprare e investire sull'indice S&P 500! ✅ Scopri le previsioni sull'indice, lo storico delle quotazioni e il grafico in tempo reale.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
  •  
  •  
  •  
  •