Il Titolo Amazon ha chiuso l’ultima seduta di mercato in rialzo dell’1,17%, a quota 2.471,04 dollari. Comprare Azioni Amazon adesso, significa andare ad investire su un bene finanziario che ha raggiunto, nei giorni scorsi, il suo massimo storico e di 52 settimane di 2.525,45 dollari. Il colosso statunitense, a partire dal crollo delle Borse di Marzo, è riuscito ad intraprendere una salita verticale inarrestabile. Il lockdown imposto dai governi di tutto il mondo, per contenere la pandemia di coronavirus, ha favorito il commercio e i servizi online, portando i servizi della società di Jeff Bezos ad essere i più richiesti in assoluto in Occidente.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Azioni Amazon: l’estate calda dei colossi tech

La Giustizia Americana, da tempo, ha messo nel mirino le grandi società del settore tecnologico, per presunte pratiche anticoncorrenziali. Le indagini sono state avviate un anno fa, ma le prime cause andranno in scena proprio durante la prossima estate.

Per quanto riguarda Amazon, Jeff Bezos salirà sul banco dei testimoni, chiamato a rispondere sul presunto utilizzo illegale dei dati dei venditori indipendenti sulla piattaforma, con lo scopo di sviluppare prodotti concorrenti.

In questa indagine sulla concorrenza nei mercati digitali, sono coinvolte anche Apple, Facebook e Google.

Pertanto, l’unica nuvola che si scorge nel breve termine per il Titolo della compagnia sembra essere proprio questa.

Contemporaneamente al rialzo inarrestabile in Borsa, i prezzi sulla piattaforma sono invece ai minimi storici. Nell’ambito di una delle sue numerose strategie di fidelizzazione dei clienti, l’azienda sta promuovendo, in questi giorni, fortissimi sconti su diversi prodotti tecnologici.

Amazon e Zoox: il futuro nel settore delle consegne

L’innovazione continua e la logica del risparmio stanno portando la società statunitense a trattare l’acquisizione di Zoox, una startup che progetta nuove tecnologie per vetture senza conducenti. L’obiettivo è quello di rivoluzionare il (proprio) settore delle spedizioni, con una strategia che porterebbe l’azienda a risparmiare circa 20 miliardi di dollari l’anno.

Amazon ha fatto delle spedizioni la sua forza, l’arma vincente contro la concorrenza. Tuttavia, per poter garantire consegne veloci, la società spende tantissimo. La possibile trattativa con Zoox mirerebbe proprio ad ottimizzare la voce costi/efficienza nell’ambito delle consegne.

Al momento, l’indiscrezione sarebbe stata lanciata da Bloomberg, la multinazionale di news americana. Tuttavia, né Amazon né Zoox hanno mai rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito.

D’altro canto, Bezos è un pioniere dell’automazione nel commercio. Nel 2012, l’imprenditore ha acquisito migliaia di robot Kiva Systems che da allora utilizza in diversi centri di smistamento nel mondo. L’anno successivo, l’azienda ha iniziato a progettare un piano di consegne tramite droni. Infine, lo scorso anno, la società ha investito in Aurora Innovation e Rivian Automotive, rispettivamente produttrici di tecnologie per la guida autonoma e di SUV e pick-up elettrici.

Le prospettive di crescita per Amazon sono ancora enormi, nonostante gli incredibili risultati già ottenuti. Per milioni di traders nel mondo, il titolo AMZN è ormai un punto di riferimento nel proprio portafoglio finanziario.

Altri articoli dello stesso autore: