Le azioni Amazon stanno subendo un duro colpo durante il trading di oggi. Circa un’ora dopo la chiusura del mercato di ieri, il titolo è sceso di oltre il 7%, percentuale in crescita dopo l’apertura di odierna. Il calo è evidentemente una conseguenza dei risultati del secondo trimestre del colosso e-commerce. Al contrario di quanto ci si attendeva, i ricavi trimestrali sono stati inferiori alle stime degli analisti e accolti con una certa delusione dagli investitori.

Tuttavia, chi fa trading online sul lungo termine potrebbe vedere, nella svendita odierna, un’importante opportunità di acquisto, anche in considerazione dei catalizzatori positivi sul futuro della società.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Amazon, i risultati trimestrali che hanno spiazzato i trader

Amazon ha annunciato un fatturato per il suo secondo trimestre fiscale pari a 113 miliardi di dollari, in crescita del 27% anno su anno. Tuttavia, il dato rappresenta non solo una decelerazione rispetto ad una crescita del fatturato del 44% per il primo trimestre, ma anche una cifra più bassa rispetto ad una crescita del 29,4% prevista dagli analisti.

La risposta istintiva del mercato a questi dati potrebbe, però, rappresentare una reazione eccessiva da cui i trader del lungo termine dovrebbero discostarsi. Un punto chiave è il fatto che il confronto con i risultati di Amazon di un anno fa è quasi impossibile da fare, vista l’eccezionalità dello scorso secondo trimestre, guidato dalle tendenze innescate dalla pandemia. Il Covid19 ha portato ad AMZN entrate record difficili da eguagliare o addirittura superare.

D’altra parte, è anche vero che nel secondo trimestre del 2021 Amazon ha avuto il Prime Day. Evento che lo scorso anno si è tenuto più tardi. Dunque, senza il Prime Day, la crescita riportata da Amazon sarebbe stata ancora più bassa.

Ad ogni modo, per un’azienda che genera oltre $ 100 miliardi di entrate trimestrali, è ben possibile affermare che una crescita del 27%, che si aggiunge ad una crescita del 40% nello stesso trimestre di un anno fa, è un ottimo risultato. Ennesima dimostrazione di quanto sia importante l’attività di Amazon per i consumatori .

Profitti alle stelle

Per scongiurare un ulteriore calo delle Azioni AMZN, gli investitori dovrebbero prendersi del tempo per apprezzare la forte redditività della società. L’utile netto nel trimestre è stato di $ 7,8 miliardi, ovvero $ 15,12 per azione. In questo caso si tratta di un aumento dai $ 10,30 per azione nel secondo trimestre del 2020. Il dato ha anche facilmente superato le previsioni medie degli analisti per un utile per azione di $ 12,30.

Amazon ha dunque beneficiato di un margine operativo in crescita. Nel dettaglio, su dodici mesi, il margine operativo dell’azienda è aumentato dal 5,2% al 6,7%. Combinando questo dato con l’aumento delle entrate dell’azienda diventa facile capire anche la crescita dell’utile netto.

Nel complesso, i numeri del trimestre dimostrano che Amazon è ancora una forza leader nell’e-commerce. E lo sta diventando anche in altri segmenti di business. Lo stock è ancora in crescita e la svendita post-utili potrebbe rendere le azioni Amazon un investimento assolutamente interessante per il trading online di oggi.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Azioni Amazon in svendita: opportunità di acquisto?
Nome Articolo
Azioni Amazon in svendita: opportunità di acquisto?
Descrizione
Azioni Amazon in forte calo dopo gli utili trimestrali sotto le stime degli analisti. Tuttavia, i dati pubblicati nascondono ben altro.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore