Il Prime Day di Amazon si terrà oggi e domani (21 e 22 giugno 2021) in anticipo rispetto alla consueta data di Luglio (fatta eccezione per l’evento di ottobre dello scorso anno, ritardato a causa del Covid19). Da un punto di vista finanziario, le azioni Amazon dovrebbero essere influenzate dal Prime Day non tanto oggi e domani, quanto quando la società riporterà i dati sulle vendite generate dall’evento. E l’anticipo a Giugno per gli sconti sulla piattaforma ha esattamente l’obiettivo di aumentare le vendite per il secondo trimestre in corso.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% of investor lose money

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

72% of investor lose money

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% of investor lose money

Amazon, tra Prime Day e divieti governativi

Gli sconti sulla piattaforma e-commerce AMZN includono oltre 2 milioni di offerte per i circa 200 milioni di abbonati Prime in tutto il mondo. Anche per i non abbonati ci saranno delle sorprese, come ad esempio l’accesso gratuito su Amazon Prime Video per tre episodi dedicati a Billie Eilish, H.E.R. e Kid Cudi. Sfruttando al massimo l’interazione di Amazon tra e-commerce e media, per celebrare l’evento, Billie Eilish ha anche lanciato un merchandising esclusivo sulla piattaforma.

L’evento arriva assieme ad una grade sfida “politica” che riguarda i Big Tech USA.

La scorsa settimana, una commissione antitrust della Camera statunitense ha redatto cinque progetti di legge volti a ridurre l’influenza di Amazon nei suoi settori di attività (ma anche di Alphabet, Facebook e Apple).

Uno di questi provvedimenti potrebbe avere un’influenza di una certa rilevanza per le aziende in questione.

Gli esperti sottolineano che l’atto in questione è stato pensato per promuovere la concorrenza e le opportunità economiche nei mercati digitali, eliminando i conflitti di interesse che derivano dalla proprietà o dal controllo simultaneo delle piattaforme online e di alcune altre attività.

Non è ancora noto come e quanto il provvedimento possa influenzare AMZN a lungo termine. Tuttavia, diversi analisti ritengono che la performance media del titolo Amazon negli ultimi tempi non rifletta la sua forza nel mondo reale.

Previsioni azioni Amazon

Molti analisti di successo continuano ad avere un rating Buy sulle azioni Amazon, con  un obiettivo di prezzo fino $ 4.500. Se il titolo arrivasse a questo target, i trader potrebbero guadagnare un ottimo 29% rispetto al prezzo attuale. Dunque, in linea generale, la risorsa è ancora considerata un’opportunità di acquisto.

Alcuni esperti sono fermamente convinti che le azioni di Amazon stiano per uscire dalla condizione di rallentamento degli ultimi mesi. Più specificatamente, il titolo ha un rating di consenso Strong Buy basato su un unanime 32 su 32 acquirenti, con un obiettivo di prezzo medio di $ 4.297,58. Anche questa previsione include guadagni del 23%.

Per la seduta odierna, le Azioni AMZN registrano attualmente un rialzo dello 0,24% negli scambi fuori orario del pre market. Senza dubbio, una minima spinta data dal Prime Day ci sarà. Tuttavia, la questione antitrust potrebbe frenare l’entusiasmo dei trader. Su dodici mesi, la risorsa risulta in crescita di poco più del 30%.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Amazon, al via il Prime Day: il titolo è ancora un’opportunità di acquisto?
Nome Articolo
Amazon, al via il Prime Day: il titolo è ancora un’opportunità di acquisto?
Descrizione
Azioni Amazon con un buon margine di crescita sul lungo termine: quando incideranno il Prime Day e i provvedimenti antitrust: le ultime.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore