Una notizia passata in secondo piano nelle ultime ore, ma che potrebbe contribuire ad un ulteriore rialzo delle Azioni Amazon nel futuro, racconta che il colosso dell’e-commerce sta iniziando a costruire la sua presenza nell’ambito dell’assistenza sanitaria. Nel dettaglio, la compagnia di Seattle avrebbe investito diversi milioni di dollari in una società di biotecnologia pre-revenue, che è diventata pubblica dopo la fusione con una società di acquisizione per scopi speciali all’inizio di giugno. L’operazione è contenuta in un documento normativo pubblicato la scorsa settimana.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Amazon, chi è e cosa fa Nautilus Biotechnology

La biotecnologica in questione è Nautilus Biotechnology. Amazon ha rivelato di detenere una quota di $ 14,7 milioni di questa società. Quando, durante la seduta di ieri, è uscita la notizia, il titolo Nautilus è schizzato fino a +50%, dopo un’interruzione delle negoziazioni. Alla fine della sessione, la risorsa è risultata in crescita del 10%.

Nautilus ha realizzato un prototipo per un dispositivo in grado di misurare il proteoma umano, ovvero un insieme di proteine nel corpo che, a differenza del genoma, cambia continuamente in base al consumo di cibo e ad altri fattori.

Nel futuro, le aziende in ambito sanitario potrebbero utilizzare questo sistema sia per la scoperta di farmaci, sia per la diagnostica clinica e la medicina di precisione.

Lo scorso anno, Genentech, business ddi proprietà di Roche, ha scelto di utilizzare il sistema di Nautilus.

Dati alla mano, Nautilus prevede di incassare i suoi primi ricavi nel 2022 e punta a un margine operativo a lungo termine dal 25% al 30%.

Anche un’altra società di Jeff Bezos, Bezos Expeditions, ha investito in Nautilus.

Amazon contava altre due partecipazion in società pubbliche alla fine del secondo trimestre. Nel dettaglio, la società deteneva 32 milioni di dollari in azioni Vital Farms, un distributore di uova che rifornisce il Whole Foods Market di AMZN e 335 milioni di dollari in azioni Air Transport Services Group, società che gestisce parte della logistica aeronautica di Amazon.

Ne deriva che, presumibilmente, il gigante dell’e-commerce stia in qualche modo collaborando anche con Nautilus. Le due società, tuttavia, non hanno rilasciato commenti in merito.

Quotazione Amazon oggi 6 agosto

Nonostante il rialzo delle ultime tre sedute, le Azioni Amazon sono ancora in calo rispetto al massimo storico e di quest’anno di 3,773 dollari. Dopo la chiusura di ieri, il titolo AMZN vale 3,375.99, in crescita dello 0,63% sulla seduta precedente. Negli scambi fuori orario che anticipano la seduta odierna, la risorsa è in ribasso di appena lo 0,03% fino a questo momento.

Attualmente, le Azioni Amazon in circolazione sono oltre 506 milioni. La capitalizzazione di mercato dell’azienda è pari ad 1,71 trilioni di dollari e il rapporto P/E della società è di 58.47.

Su 12 mesi, il titolo è in rialzo solo del 5,33%, un dato che per gran parte degli analisti significa che, nonostante il suo enorme valore, la risorsa quest’anno sia sottovalutata.

Non a caso, a chi desidera iniziare ad investire in Azioni oggi, gli esperti continuano a consigliare AMZN: i catalizzatori positivi sono sempre di più e, ad oggi, si tratta di uno dei migliori titoli azionari in assoluto in grado di generare entrate costanti.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Amazon, investiti milioni di dollari in una società biotecnologica
Nome Articolo
Amazon, investiti milioni di dollari in una società biotecnologica
Descrizione
Ai catalizzatori positivi a lungo termine per le Azioni Amazon si aggiunge anche il segmento dell'assistenza sanitaria: ecco perché.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore