Amazon è l’ultimo gigante della tecnologia a creare un proprio pacchetto di servizi nel settore dei videogiochi. Dopo mesi di voci e indiscrezioni, l’azienda di Jeff Bezos debutta nel cloud gaming, con il lancio di una piattaforma chiamata Luna. La notizia sembra essere stata accolta con favore da utenti e investitori, con le Azioni Amazon che hanno chiuso in lieve rialzo l’ultima seduta di mercato. Nel pre market si registra un ulteriore apprezzamento all’avvio della seduta odierna.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Amazon, le caratteristiche del suo nuovo “satellite

Luna è sia un software che un controller fisico opzionale, da $ 49,99, che può connettersi a Fire TV, PC, Mac e dispositivi mobili. Gli utenti possono già registrarsi per l’accesso anticipato.

Il servizio funziona un po’ come Amazon Prime Video o Twitch: offre un’interfaccia con canali a cui ci si può iscrivere individualmente, con tariffe mensili separate.

Fino ad ora, Amazon ha annunciato solo il prezzo del canale denominato “Luna +“, che costa $ 5,99 al mese e includerà giochi come “Resident Evil 7“, “Control” e “Panzer Dragoon“. L’azienda offre anche un canale Ubisoft con giochi come “Assassin’s Creed Valhalla“, ad un prezzo che deve ancora essere comunicato. La società, al momento, non ha annunciato alcuna partnership o la presenza di giochi esclusivi.

I meccanismi di gioco sembrano essere il punto di forza di questa piattaforma: non c’è pericolo di lunghe attese per il download, né sarà necessario avere spazio sul dispositivo da cui si gioca. Il software è infatti web based e consente un’esperienza di gioco immediata.

Amazon ha dunque voluto puntare su un modo semplice per giocare, con l’obiettivo di semplificare il più possibile le opzioni e le azioni dei consumatori.

Il direttore della piattaforma Gabi Knight, intervistato da CNN Business, ha affermato che:

La nostra visione è che per troppo tempo il gaming è stato piuttosto complicato. E troppo costoso. E quindi Luna è la nostra risposta per aiutare i clienti ad eliminare tutta la complessità, in modo che possano semplicemente giocare. Non siamo le prime persone ad iniziare in questo settore, ma vogliamo davvero prenderci questo periodo di accesso anticipato per ascoltare e invitare davvero le persone ad aiutarci a costruire il futuro del cloud gaming.

Il servizio Luna si unisce a quello dei concorrenti, tra cui PlayStation Now di Sony, che esiste dal 2014, e le offerte più recenti come Google Stadia e Microsoft Project xCloud.

Le azioni Amazon sono da acquistare?

Il gigante dell’e-commerce sta vivendo un anno fantastico dal punto di vista finanziario. Tuttavia, il recente crollo del comparto azionario USA ha spinto gli investitori a porsi dei dubbi.

Innanzitutto, gli analisti prevedono uno split quasi imminente, dal momento che il Titolo Amazon viaggia oltre i 3000 dollari per azione.

La strategia dell’azienda è stata semplice quanto geniale: incanalare ogni centesimo in più in attività che stimolano la crescita fino a quando non è il momento di capovolgere l’interruttore e ottimizzare invece i profitti.

Secondo gli analisti, le Azioni Amazon sono ancora da comprare, forse con qualche ostacolo sul percorso, ma la crescita dell’azienda è praticamente scontata. Così come i possibili guadagni dei trader nel medio e lungo termine.

Altri articoli dello stesso autore: