Le dimissioni di Jeff Bezos come CEO di Amazon non hanno nulla di tragico. La decisione era già stata annunciata da tempo e per motivazioni personali. Nel trading online, infatti, la notizia non rientra nei fondamentali per le Azioni Amazon, anche perché Bezos rimarrà vicino all’azienda. Gli subentrerà l’attuale capo del cloud computing Andy Jassy.

Il passaggio del testimone avverrà formalmente il 5 Luglio, una data molto cara a Bezos che, proprio in questo giorno, diede vita ad Amazon ben 27 anni fa, nel 1994. Le dimissioni di Bezos erano state annunciate già a febbraio, quando l’ancora numero 1 dell’e-commerce spiegò di voler dedicare più tempo ad altre iniziativa, tra cui il Bezos Earth Fund e la sua compagnia di astronavi spaziali Blue Origin.

Bezos passerà alla carica di presidente esecutivo del consiglio di amministrazione. Andy Jassy è stato preferito, per la successione al timone dell’azienda, a Jeff Wilke, ex capo del business mondiale dei consumatori di Amazon.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Amazon, l’acquisizione di MGM solleva le critiche di Washington

L’era di Jassy si apre con l’acquisizione di MGM da parte di Amazon e con le critiche che questa operazione sta attirando. La mossa, infatti, non piace a diversi personaggi di Washington, prevalentemente di stampo repubblicano.

Subito dopo l’annuncio dell’accordo, uno dei primi a commentare l’operazione è stato il senatore repubblicano Josh Hawley che, su Twitter, ha accusato Amazon di essere una “piattaforma di monopolio”, sostenendo che l’accordo andrebbe interrotto.

Anche da parte democratica, tuttavia, qualcuno ha storto la bocca. La senatrice democratica Amy Klobuchar, che presiede il comitato antitrust del Senato, ha chiesto che venga aperta un’indagine, volta a garantire il rispetto delle regole concorrenziali.

Secondo gli esperti, tuttavia, l’ennesima causa contro Amazon non dovrebbe preoccupare gli investitori. In particolare, viene fatto notare che la concorrenza nel mercato streaming, nel quale AMZN vuole espandersi con l’acquisizione di MGM, è piuttosto ben nutrito di attori di spicco. Basti pensare a Netflix o Disney.

Di conseguenza, difficilmente le agenzie antitrust che controllano le fusioni per comportamenti anticoncorrenziali riuscirebbero a convincere un tribunale che l’accordo tra le due società porterà a prezzi più alti o a meno innovazione.

Previsioni Azioni Amazon: cosa accadrà dopo le dimissioni di Bezos

Le azioni Amazon hanno raggiunto il massimo di 52 settimane di $ 3.554 nell’aprile 2020 e da allora sono diminuite di oltre il 10%. Tuttavia, gli utili della società del primo trimestre del 2021 hanno ampiamente superato le stime degli analisti. L’azienda ha anche fornito una previsione ottimistica per il secondo trimestre. Pertanto, il titolo Amazon viene considerato ancora un ottimo acquisto sul lungo termine.

La società rappresenta un vero e proprio ecosistema di vari motori di crescita. Fino al 2025, le previsioni sembrano piuttosto promettenti. La digitalizzazione ha incrementato la crescita delle società di e-commerce su tutta la linea e la pandemia COVID-19 ha accelerato questa tendenza. Sebbene Amazon potrebbe non essere in grado di sostenere il record del 2020, la società è comunque destinata a crescere ancora.

Infine, secondo gli esperti di trading online, il titolo sembra attualmente sottovalutato, dopo essere stato scambiato in un intervallo ristretto negli ultimi nove mesi.

 

 

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Amazon, Bezos si dimette il 5 luglio sostituito da Andy Jassy
Nome Articolo
Amazon, Bezos si dimette il 5 luglio sostituito da Andy Jassy
Descrizione
Bezos non sarà più il CEO di AMZN dal 5 luglio, gli subentra Andy Jassy. Azioni Amazon BUY per il trading online a lungo termine: le novità.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore