Il colosso e-commerce di Seattle riporterà gli utili finanziari del suo secondo trimestre fiscale oggi, 29 Luglio, dopo la chiusura del mercato. Le Azioni Amazon arrivano all’appuntamento in un clima lievemente ribassista, rispetto ai primi giorni del mese in cui il titolo ha toccato il massimo di 52 settimane di 3,773 dollari. Attualmente, la società ha una quotazione di Borsa di 3,630.32 per azione.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Utili Amazon, le previsioni

In media, gli investitori e gli analisti si aspettando che la società rilasci dei dati che attestino una diminuzione complessiva delle vendite, dopo i record segnati durante la pandemia.

Da Marzo 2020, ovvero da quando il Covid19 è ufficialmente diventato una pandemia mondiale, le vendite di AMZN hanno superato ogni aspettativa. Il motivo è noto a tutti: le persone, costrette in casa, si sono riversate in rete per gli acquisti, per l’intrattenimento, per il lavoro e per lo studio. La società creata da Jeff Bezos offre servizi nella maggior parte di queste aree.

Tuttavia, nell’ultimo trimestre, la forte campagna vaccinale negli USA e in altri paesi del mondo ha permesso alle persone di riprendere, seppur solo in parte, la vita di prima. Si presume, dunque, che per quanto riguarda gli acquisti, i consumatori siano tornati a rivolgersi anche ai negozi fisici.

Tradotto in cifre, per il suo secondo trimestre Amazon ha previsto vendite comprese tra 110 e 116 miliardi di dollari.

Durante il trimestre, come è noto, ha avuto luogo il Prime Day, evento di sconti che è sempre molto proficuo per l’azienda. E che, anche quest’anno, potrebbe aver supportato i dati delle vendite della società. Secondo una stima di JP Morgan, il Prime Day 2021 avrebbe generato 8,4 miliardi di dollari di entrate totali, in aumento del 12% rispetto allo scorso anno.

Azioni Amazon, la vera arma è oltre l’e-commerce

Per fare delle previsioni sulle Azioni Amazon che possano risultare valide sul lungo termine, gli investitori devono andare oltre le vendite del segmento e-commerce.

Nel dettaglio, le attività di cloud computing e pubblicitarie dell’azienda continuano a mostrare un forte slancio. Le vendite di Amazon Web Services sono aumentate del 32% nel primo trimestre, mentre gli annunci hanno registrato un aumento delle entrate del 77%. Anche per il secondo trimestre, questi due segmenti dovrebbero aver generato un’ulteriore crescita.

Per quanto riguarda il trading sulle Azioni Amazon, occorre ricordare che il titolo, nel 2020, è cresciuto del 70%. E che quest’anno, fino ad ora, è cresciuto del 12%, in linea con la performance dell’Indice NASDAQ ad alto contenuto tecnologico.

Nonostante i risultati eccezionali durante la pandemia, gli analisti rimangono ottimisti sulle prospettive future. Secondo un sondaggio condotto da Investing.com tra 49 analisti che coprono il titolo Amazon, l’obiettivo di prezzo medio a 12 mesi è di $ 4,238,78. Ciò significa un rialzo del 16% rispetto al valore attuale.

Il segmento cloud ha ancora molto da dare all’azienda, così come la pubblicità e lo streaming. In conclusione, il Titolo AMZN rimane uno dei punti fermi del trading online per tutti gli operatori al dettaglio che operano sul lungo termine.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Amazon anteprima utili Q2: focus su vendite e cloud
Nome Articolo
Amazon anteprima utili Q2: focus su vendite e cloud
Descrizione
Dopo il record su tutti i fronti nell'era della pandemia, le Azioni Amazon affrontano la prova delle riaperture: dati e previsioni sul Q2.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore