I gruppi immobiliari Vonovia e Detsche Wohen offrono al Senato di Berlino circa 20.000 appartamenti situati nella capitale tedesca. La strategia fa parte della fusione pianificata tra le due società. La notizia è trapelata da fonti vicine alle parti coinvolte. Nel trading online di oggi, chi ha scelto di investire in Azioni Vonovia sta assistendo ad un forte calo del prezzo del titolo che, al momento, viene scambiato a 49.99 euro, registrando un -4,20%. Al contrario, il trading su azioni Deutsche Wohnen sta fruttando agli investitori un ritorno di oltre il 15%, con il titolo della società ora a quota 51.94 euro sulla Borsa di Francoforte.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

L’accordo

Vonovia lunedì ha dichiarato di aver accettato di rilevare la sua più vicina rivale tedesca Deutsche Wohnen. Un’operazione da circa 18 miliardi di euro che ha l’obiettivo di sostenere i futuri investimenti nell’isolamento termico da parte della società del North Rhine-Westphalia.

Dopo l’accordo, le due compagnie hanno deciso di voler offrire al Senato la possibilità di acquistare un numero significativo di appartamenti dai loro portafogli, con l’obiettivo di affrontare la difficile situazione degli affitti a Berlino.

Dei 150.000 appartamenti di proprietà della Deutsche Wohnen, 113.000 si trovano a Berlino. Vonovia, invece, possiede circa 43.000 appartamenti nella capitale tedesca.

Al momento, nessun commento da parte delle due società.

La fusione

Come premesso, Vonovia e Deutsche Wohnen hanno annunciato un accordo di fusione da 18 miliardi di euro. Complessivamente, la nuova società avrà un portafoglio di oltre 500mila appartamenti ubicati in Germania, Svezia e Austria.

Nell’ambito dell’accordo, Vonovia offrirà agli azionisti di Deutsche Wohnen € 53 per azione in contanti, incluso un dividendo di € 1, che rappresenta un premio del 25% rispetto al prezzo medio delle azioni negli ultimi tre mesi.

Secondo le due società, la fusione porterà vantaggi economici ad entrambi i marchi, in un momento storico ed economico dove la combinazione di prestazioni e punti di forza rappresenta senz’altro un’arma in più nel difficile momento del mercato immobiliare.

Tuttavia, come mostrano i dati di oggi, gli investitori stanno mettendo sotto pressione il titolo Vonovia, il che indica una certa sfiducia nell’operazione. Nel complesso, però, il mercato azionario tedesco è in forte rialzo. Oltre al rally di Deutsche Wohnen, si registra un aumento significativo delle azioni tecnologiche, dopo i commenti rassicuranti sull’inflazione che hanno risollevato il sentiment dei trader.

L’indice paneuropeo STOXX 600 è salito dello 0,3% a un massimo storico di 446,47 punti dopo aver superato il picco di inizio maggio di 446,19. Il DAX tedesco ha guadagnato lo 0,8%, mentre il più ampio indice immobiliare europeo ha raggiunto l’1,7%, toccando il livello più alto in oltre un anno

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Vonovia rileva Deutsche Wohnen e offre 20mila appartamenti al Senato
Nome Articolo
Vonovia rileva Deutsche Wohnen e offre 20mila appartamenti al Senato
Descrizione
Azioni Vonovia pressate dagli operatori del trading online, mentre le azioni Deutsche Wohnen sono in rally dopo la fusione: i dettagli.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore