Verizon Communications Inc (NYSE: VZ), una delle più grandi società di telecomunicazioni statunitensi, ha firmato poche ore fa il suo primo contratto 5G in Europa. Si tratta di un accordo con Associated British Ports (ABP) per implementare la rete mobile nel porto di Southampton. Le Azioni Verizon, nel pre market di oggi, hanno iniziato a salire dopo la chiusura in rosso di ieri. Al momento (12:30 ora italiana) il titolo viene scambiato a +0,22% a quota 58.28 dollari per azione.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

I dettagli

Il porto di Southampton, sulla costa meridionale dell’Inghilterra, è uno dei più grandi porti per auto e crociere al mondo. Gestisce circa 900.000 auto e milioni di crocieristi all’anno. Ora, diventerà anche il primo porto continentale del Regno Unito ad avere una rete 5G privata.

Verizon non dispone di una propria rete nei mercati internazionali e sta collaborando con Nokia per creare reti private per società di produzione e logistica.

Le reti 5G private eliminano la necessità, per le aziende, di lottare per la connessione veloce con altri privati su una rete pubblica. Inoltre, aiutano ad abilitare applicazioni ad alta intensità di dati utilizzate dall’intelligenza artificiale, la realtà aumentata e l’apprendimento automatico, per aumentare la produttività.

L’accordo con Verizion aiuterà il porto ad eseguire analisi in tempo reale, il tracciamento delle risorse, l’uso di veicoli a guida autonoma e il monitoraggio della sicurezza.

Tami Erwin, CEO di Verizon Business, ha affermato che:

Siamo stati in grado di dotare ABP di una tecnologia in grado di sfruttare i vantaggi immediati offerti dal 5G privato. Le nuove applicazioni tecnologiche eseguibili consentiranno di fare analisi in tempo reale e trasformare digitalmente i servizi.

Verizon VS T-Mobile: qual è il miglior titolo nelle telecomunicazioni?

Verizon Communications Inc e T-Mobile US Inc sono i principali fornitori di servizi di comunicazione wireless negli Stati Uniti . Per il mondo del trading online, ciò significa anche e soprattutto una sfida sui mercati finanziari.

Con le organizzazioni aziendali e i consumatori che ora si affidano più che mai alla connettività e al networking, il settore delle telecomunicazioni è fiorente. Con tendenze iperconnesse promosse da una cultura del lavoro e dell’apprendimento a distanza in mezzo alla pandemia COVID-19 come sfondo, i fornitori di servizi di telecomunicazioni come VZ e TMUS stanno investendo pesantemente nel 5G e in altre strategie di rete multiuso.

Poiché è necessaria una connettività di rete diffusa per facilitare la crescente dipendenza digitale, gli analisti ritengono che questi due titoli siano pronti a generare grandi rendimenti a lungo termine.

Nell’ultimo anno, VZ ha guadagnato l’8,7% mentre TMUS ha guadagnato il 45,3%. Ma in termini di prestazioni del mese scorso, VZ è il chiaro vincitore con guadagni del 5,2% rispetto al 2,5% di TMUS. Inoltre, sulla base di altre metriche finanziarie, VZ sembra essere una scommessa di investimento migliore.

Ultimi movimenti

Questo mese, VZ ha iniziato ad espandere il suo servizio Internet 5G ad altre 10 città  degli USA. La società prevede di aumentare i servizi Internet wireless fissi totali a 15 milioni di famiglie entro la fine di quest’anno.

Microsoft (MSFT) ha recentemente nominato VZ come partner per il lancio iniziale della sua nuova piattaforma Operator Connect. La partnership dovrebbe aiutare VZ a soddisfare le crescenti esigenze dei luoghi di lavoro ibridi.

Al contempo, il 30 marzo, TMUS ha annunciato che intende espandere la sua partnership con Google (GOOGL) per fornire ai clienti Android più funzionalità e servizi. Ciò dovrebbe aumentare la capacità di TMUS di offrire un’ampia gamma di servizi ai propri clienti. Inoltre, questo mese, la società ha deciso di amministrare un’offerta pubblica di $ 3,8 miliardi di titoli senior. TMUS prevede di utilizzare $ 2,0 miliardi dei proventi dell’offerta per acquisire licenze

Risultati finanziari recenti

Durante il quarto trimestre, che si è concluso il 31 dicembre, i ricavi totali dei servizi wireless di VZ sono aumentati del 2,2%. L’ebitda rettificato della società è aumentato del 5,3%, mentre il reddito operativo è cresciuto dell’8,1%. Il margine ebitda del segmento di business di VZ ha raggiunto il 24,6% contro il 20,7% dello stesso trimestre dell’anno precedente.

I ricavi totali dei servizi di TMUS sono aumentati del 60,2% su base annua, mentre il margine operativo lordo rettificato della società è aumentato del 108,1%. La liquidità netta fornita dalle attività operative è aumentata del 126%, mentre il suo flusso di cassa libero è cresciuto del 35,2%.

Sulle prestazioni finanziarie attese ci sono dati contrastanti che, comunque, sembrano favorire Verizion.

Conclusioni

Sia VZ che TMUS sono buoni investimenti per chi desidera comprare azioni a lungo termine. Tuttavia, considerando il massiccio spostamento verso la collaborazione virtuale e i progressi tecnologici, VZ sembra essere un acquisto migliore in base a diversi fattori, tra cui quelli sopra elencati. Inoltre, gli esperti ritengono che la valutazione relativa molto più bassa di VZ e la maggiore redditività dovrebbero aiutare il titolo a ottenere prestazioni migliori nel lungo periodo.

Altri articoli dello stesso autore:

  •  
  •  
  •  
  •