Oggi è il giorno del vaccino Pfizer in Europa, dopo l’avvio della terapia in Gran Bretagna e negli USA. Ma chi ha scelto di comprare azioni Pfizer può avere molto altro su cui sperare. Il produttore di farmaci di New York, infatti, ha in programma il lancio di un altro vaccino sperimentale che dovrebbe generare miliardi di dollari di vendite all’anno, superando quello contro il covid.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Pfizer, un guadagno ancora più grande?

Per gli investitori del trading online si tratta di una previsione importantissima che non richiede alcuna analisi particolare. Innanzitutto, si stima che Pfizer dovrebbe guadagnare circa 7 miliardi di dollari dal suo vaccino COVID-19 nel 2021.

Il prodotto più venduto di Pfizer, in questo momento, è il vaccino pneumococcico Prevnar 13, che quest’anno è sulla buona strada per generare vendite per oltre 5,5 miliardi di dollari. Prevnar perderà la protezione del brevetto nel 2026.

Tuttavia, Pfizer ha un degno successore che aspetta dietro le quinte. La Food and Drug Administration dovrebbe prendere una decisione di approvazione per PF-06482077 a giugno per l’uso in individui di età pari o superiore a 18 anni. Questo vaccino coniugato pneumococcico 20 valente copre i 13 ceppi batterici trattati da Prevnar 13, più altri sette ceppi.

Questa protezione estesa contro la malattia pneumococcica dovrebbe tradursi in un mercato più ampio per il nuovo vaccino rispetto a Prevnar 13. Gli analisti ritengono che il mercato globale dei vaccini pneumococcici 20 valenti sarà compreso tra $ 7 miliardi e $ 10 miliardi all’anno nei prossimi 10 anni.

Una parte significativa di questo potenziale mercato, tuttavia, riguarderà l’immunizzazione dei neonati. Pfizer ha iniziato uno studio in fase avanzata all’inizio di quest’anno valutando PF-06482077 per uso pediatrico. Il processo dovrebbe concludersi nel 2022.

Un unico difetto

C’è un ostacolo al dominio di Pfizer nel processo sopramenzionato, ed è la concorrenza.

Il mese scorso, Merck (NYSE: MRK) ha presentato domanda di approvazione statunitense ed europea per V114, che, come vaccino pneumococcico 15-valente, prende di mira più ceppi batterici rispetto a Prevnar 13, ma meno di PF-06482077. Tuttavia, Merck è più avanti di Pfizer nel portare il suo candidato a studi in fase avanzata per l’immunizzazione dei neonati.

Sembra del tutto possibile, se non probabile, che il V114 di Merck avrà abbastanza successo da impedire alla Pfizer di dominare il mercato dei vaccini pneumococcici. Ciò significa che non c’è alcuna possibilità che PF-06482077 diventi un vincitore più grande del vaccino COVID-19 per Pfizer? Non necessariamente.

Un quadro più ampio

Forse la Pfizer avrà un vaccino più efficace in arrivo rispetto a quello anti covid. O forse no. È troppo presto per sapere come cambieranno i mercati dei vaccini COVID-19 e pneumococcici. Tuttavia, il punto chiave per gli investitori è che entrambi i vaccini di Pfizer rappresentano solo una parte di un quadro più ampio.

Le prospettive di crescita per il grande stock farmaceutico sembrano essere migliori di quanto lo siano state in passato. E grazie alla strategia di partnership avviata, la performance di Pfizer non sarà più appesantita da farmaci vecchi che stanno perdendo quote di mercato. L’azienda, ora, ha una pipeline più promettente che va oltre i suoi candidati vaccini.

Indipendentemente dal fatto che PF-06482077 possa risultare un vincitore più grande di BNT162b2, Pfizer sembra pronta ad essere uno dei leader farmaceutici del prossimo decennio.

Altri articoli dello stesso autore:

  •  
  •  
  •  
  •