La società biotencologia ha appena compiuto una mossa che potrebbe garantirle almeno un altro miliardo di dollari di entrate. Forse l’indicazione che aspettavano tutti i trader concentrati a comprare azioni nell’ambito dei vaccini covid.

Moderna (NASDAQ: MRNA) potrebbe già sembrare un leader di mercato. Il suo vaccino è stato il secondo, dopo quello di Pfizer e BioNTech, ad ottenere un’autorizzazione per l’uso di emergenza (EUA) dalla Food and Drug Administration.

Nei mesi successivi all’approvazione, solo gli Stati Uniti hanno somministrato più di 54 milioni di dosi del vaccino Moderna. L’amministrazione Biden ha firmato accordi aggiuntivi per acquistare dosi di Moderna e Pfizer sufficienti per vaccinare l’intera popolazione degli Stati Uniti.

Tuttavia, queste aziende non sono ancora in grado di soddisfare l’intero mercato potenziale. Le autorizzazioni a Moderna, Pfizer, AstraZeneca e Johnson & Johnson sono limitate all’uso negli adulti.

Questa settimana, Moderna è stata la prima società a lanciare una sperimentazione sul vaccino COVID-19 nei bambini di età compresa tra 6 mesi e 11 anni. La tempestività potrebbe dare all’azienda un vantaggio nelle vendite.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

I dettagli

I vaccini Moderna e Johnson & Johnson possono essere somministrati a persone di età pari o superiore a 18 anni. Negli USA, solo il vaccino Pfizer viene indicato come efficace tra i 16 e i 18 anni.

Moderna e Pfizer stanno già studiando i vaccini negli adolescenti. In particolare, Moderna ha dichiarato che i suoi dati potrebbero essere disponibili in primavera e, in caso di risultati positivi, la distribuzione del vaccino potrebbe partire in autunno.

Effettivamente, gli operatori del trading online si aspettano che Pfizer e Moderna si contendano questo mercato all’incirca nello stesso momento. Johnson & Johnson non ha ancora avviato sperimentazioni sulla popolazione di età inferiore ai 18 anni.

Moderna ha incluso, nel suo studio pediatrico di fase 2/3, 6.750 partecipanti sani negli Stati Uniti e in Canada . La prova comprende due parti. L’obiettivo è raccogliere i dati che determineranno il dosaggio da utilizzare nella seconda parte della sperimentazione.

Se tutto va liscio, l’mRNA-1273 potrebbe essere disponibile per il mercato pediatrico prima del vaccino dei rivali. Essere i primi sul mercato conferisce quasi sempre un vantaggio. Se i medici e i loro pazienti sono soddisfatti del profilo di sicurezza e dell’efficacia del primo arrivato, è probabile che lo mantengano.

Cosa significa questo per il fatturato di Moderna?

La matematica non è un’opinione. Secondo i dati del National Kids Count, circa il 15% della popolazione statunitense ha meno di 12 anni. Sono più di 48 milioni di individui. Utilizzando il prezzo pagato dal governo federale a Moderna per le sue dosi di mRNA-1273 e considerando un regime a due dosi, è possibile fare una stima delle vendite.

A $ 15 per dose per circa 100 milioni di dosi, Moderna genererebbe $ 1,5 miliardi di entrate nel solo mercato statunitense. E c’è sicuramente spazio per aumentare ulteriormente le entrate soddisfacendo i bisogni di vaccini delle popolazioni più giovani nei mercati esteri.

Sebbene i casi gravi di COVID-19 siano relativamente rari nei bambini, la vaccinazione dei più giovani sarà comunque un passo fondamentale per arginare la diffusione del coronavirus e porre fine alla pandemia.

Moderna sarà la prima azienda in grado di vaccinare in tutte le fasce d’età?

I dati degli studi clinici risponderanno a questa domanda. Ma salvo sorprese, Moderna potrebbe vincere questa tappa della gara, con un ampio vantaggio sugli avversari.

La capacità di Moderna di produrre mRNA-1273 quest’anno dovrebbe essere compresa tra 700 milioni e 1 miliardo di dosi. Non è abbastanza per vaccinare il mondo intero. Ci vorranno molte aziende per completare l’attività. Quindi Pfizer, Johnson & Johnson e altri produttori di vaccini trarranno comunque vantaggio da questo mercato.

In conclusione, ciò che questa notizia significa è che gli investitori che hanno scelto di comprare azioni Moderna hanno un motivo in più per essere ottimisti sulla società biotech e sulla sua capacità di aumentare i propri ricavi a lungo termine.

Altri articoli dello stesso autore:

  •  
  •  
  •  
  •