Il rilascio dell’ultima versione di Testnet di Ethereum 2.0, Altona, è previsto per lunedì 29 giugno. Per i traders interessati a investire in criptovalute, si tratta di una notizia da tenere in alta considerazione. Come emerso dall’ultima riunione degli sviluppatori di Eth 2.0 del 25 giugno, il nuovo testnet è sostanzialmente pronto per essere utilizzato e viene ritardato solo per garantire che tutti gli sviluppatori siano disponibili durante il lancio. La versione finale sembra molto vicina. Per gli investitori, ciò significa novità in vista per la quotazione del token, dal momento che Ethereum 2.0 viene già riconosciuta come una piattaforma altamente innovativa con delle funzioni uniche nel suo genere.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Ethereum 2.0: tutte le ultime novità

Altona è il primo Testnet ad utilizzare la specifica 0.12 aggiornata per Ethereum 2.0. Gli sviluppatori intendono rendere questa specifica come base per il primo testnet Eth 2.0 di lunga durata, disponibile al pubblico.

Altona è ancora chiamata “devnet” dagli sviluppatori, in quanto ha principalmente lo scopo di risolvere alcuni bug. Le reti precedenti avevano infatti diversi problemi soprattutto dal punto di vista della sincronizzazione. Il team spera che le nuove specifiche siano abbastanza stabili da poter essere finalmente aperte per un testnet veramente pubblico, simile alle varie reti parallele di Ethereum 1.0 come Goerli e Rinkeby.

Non ci sono ancora indicazioni per il rilascio della guida per la Fase 0, ma il testnet Altona è probabilmente un importante trampolino di lancio verso tale obiettivo. Ad ogni modo, continua ad essere plausibile e auspicabile che il lancio avvenga a Luglio.

La situazione odierna di ETH sul mercato

Mentre il Bitcoin indica un forte controllo da parte degli Orsi, Ethereum mostra ancora slancio rialzista.

È l’ultimo venerdì di giugno 2020 e i mercati delle criptovalute sono molto volatili, con il Bitcoin a 9.100 dollari ed Ethereum in lotta per mantenere la zona di supporto a 228dollari. All’inizio della giornata, BTC e ETH erano scambiati rispettivamente a circa 9.340 usd e 235 usd. Tuttavia, con i futures su CME Bitcoin in scadenza oggi, 26 giugno, ci si aspettava che sarebbe stato un giorno rosso nei mercati delle criptovalute.

Al contrario, Ethereum sta mantenendo il rialzo della quotazione: gli analisti lo prendono come un segno del possibile sfondamento a breve termine della resistenza a 250 dollari. L’obiettivo di luglio sarà poi il raggiungimento del livello 290 dollari, verso il quale il prezzo ETH potrebbe spingersi anche grazie al lancio della nuova piattaforma.

Ai trader e agli investitori viene consigliato comunque di utilizzare tecniche di gestione del rischio come lo stop loss. E di tenere d’occhio eventuali movimenti improvvisi di Bitcoin che potrebbero influenzare l’intero mercato delle criptovalute.

Infine, gli esperti continuano a sottolineare la leadership delle cryptocurrencies per quanto riguarda l’inclusione finanziaria di economie come quelle dell’India e dell’Africa.  

Ancora oggi, quasi 2 miliardi di persone in tutto il mondo non hanno accesso ai servizi finanziari. Queste persone non sono in grado di partecipare all’economia locale. Grazie all’adozione di monete digitali, questi Paesi potranno costruire un’efficace soluzione al problema.

Quando ciò accadrà, il valore delle criptovalute sul mercato aumenterà ulteriormente.

Altri articoli dello stesso autore: