Tornano sotto la lente di ingrandimento degli investitori le Azioni Disney, poiché la società riporterà i guadagni del terzo trimestre 2021, giovedì 12 agosto, dopo la chiusura del mercato. Gli analisti si aspettano entrate per 16,76 miliardi di dollari e un EPS di $ 0,54. Il sentiment del mondo del trading online rimane misto: da una parte la riapertura di molte delle attività delle società, dall’altra il rallentamento dello streaming. Il titolo DIS ha chiuso la seduta di ieri a 177.07 dollari per azione, in rialzo dello 0,20%. Su dodici mesi, la risorsa è in crescita del 37,49%. Ancor più nel dettaglio, il titolo è sceso del 13% da quando ha raggiunto il record intraday di $ 203 all’inizio di marzo.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Disney come Netflix?

Se quanto riportato dalla rivale Netflix può offrire una guida sull’andamento del settore dello streaming, sarà difficile che Disney non riporti, anch’essa, un calo degli abbonati alla sua piattaforma. Netflix ha perso 430.000 abbonati solo negli Stati Uniti e in Canada nell’ultimo trimestre, a seguito dell’allentamento delle restrizioni per il covid19. 

Disney ha dichiarato 103,6 milioni di clienti in streaming alla fine di aprile. La società ha potuto godere di una crescita esplosiva nell’ultimo anno e mezzo, con il servizio Disney+ che è diventato rapidamente il principale concorrente di Netflix. Di fatto, la piattaforma ha consentito all’azienda di non crollare quando i parchi a tema e i cinema sono stati chiusi per la pandemia.

Ritorno alla normalità

Nonostante le incertezze legate al probabile calo degli abbonati Disney +, ci sono comunque chiari segnali di quanto l’azienda sia emersa molto più forte dopo la pandemia. Gran parte degli analisti crede che la crescita del business tornerà presto a livelli normali, grazie all’enorme domanda repressa tra viaggi e intrattenimento fuori casa.

Potrebbero, tuttavia, esserci degli ostacoli su questa strada verso la ripresa. Man mano che la pandemia si evolve, l’emergere di varianti del virus potrebbe ritardare una piena riapertura. Ad ogni modo l’attività diversificata consente a Disney di avere tutte le carte in regola per la ripresa.

Il management ha già fatto sapere che le prenotazioni per Disney World a Orlando, in Florida, sono tornate a livelli visti nel 2019. La spesa pro capite degli ospiti al parco, nell’ultimo periodo, è aumentata a due cifre rispetto a un anno fa. Per quanto riguarda la crescita di Disney+, la società probabilmente manterrà la sua guida di 260 milioni di abbonati globali entro la fine del 2024

Morgan Stanley ha alzato il suo obiettivo di prezzo per le Azioni Disney a $ 210, che significherebbe una crescita del 18,6% rispetto alla chiusura di ieri.

Conclusioni

La crescita dello streaming Disney ha probabilmente raggiunto il suo apice dopo una potente corsa durante la pandemia, ma un rallentamento è atteso, seppur da considerarsi normale.

Qualsiasi debolezza post-utili nel trend delle azioni Disney è da considerarsi, secondo gli esperti, un’opportunità di acquisto per il titolo. In particolare proprio ora, mentre il core business di Disney, che include parchi a tema e cinema, sta tornando a crescere. Inoltre, la società ha consolidato la sua posizione come il secondo più grande fornitore di servizi streaming dopo Netflix.

Investire in Azioni Disney con OBRInvest

Se desideri iniziare ad investire in azioni partendo dalla possibile occasione di mercato che potrebbe coinvolgere il titolo Disney, ti consigliamo di considerare il trading con OBRInvest.

Si tratta di un broker regolamentato CySEC e autorizzato ad operare in gran parte dell’Europa.

La piattaforma offre la possibilità sia di utilizzare MetaTrader4, ovvero il software più famoso per il trading online, sia di sfruttare una piattaforma fatta in casa, web based, pensata per semplificare il più possibile le operazioni di investimento.

Rispetto ai suoi concorrenti, OBRInvest applica delle commissioni più elevate. Tuttavia, facendo un bilancio complessivo tra i pro e i contro dell’utilizzo del broker, riteniamo che il trading con OBRInvest sia tra i più semplici e sicuri, in particolare per i neofiti del gioco in Borsa.

Come aprire un account su OBRInvest

Per testare la piattaforma e provare a comprare Azioni Disney, il processo è molto semplice.

Innanzitutto, dovrai aprire la Home Page del sito all’indirizzo www.obrinvest.com. Si nota subito come il portale del broker sia graficamente molto intuitivo e piuttosto scorrevole. In alto, il menu principale, seguito da tutte le principali quotazioni del giorno.

In alto a destra, è collocato il tasto Registrati, evidenziato da un box chiaro su sfondo scuro. Cliccando il tasto si aprirà un form da compilare con nome, cognome, indirizzo e-mail e numero di telefono. Da notare che, in questo passaggio, è possibile scegliere se aprire un account demo gratuito o un conto reale.

Fatta questa scelta, basterà accettare i termini e le condizioni di utilizzo dei servizi OBRInvest e attende la mail di conferma di avvenuta registrazione, con il link per il primo accesso.

Per chi non ha mai fatto trading online, sarebbe preferibile scegliere l’apertura di un conto demo su OBRInvest. In questo modo, il trader ha la possibilità di imparare tutti i comandi della piattaforma e di capire, materialmente, come funzionano gli investimenti.

Sarà poi possibile trasformare il conto demo in conto reale in qualsiasi momento.

Il deposito minimo richiesto per iniziare a fare trading su OBRInvest è, attualmente, di 250 euro. Tuttavia, la cifra potrebbe cambiare, in alto o in basso, come già accaduto nel corso dei mesi precedenti.

Per poter utilizzare il conto reale, dopo la registrazione, il broker chiederà di fornire alcuni documenti (carta di identità, codice fiscale e attestazione residenza). Una volta che il sito avrà approvato i documenti ricevuti (processo piuttosto veloce), il trader potrà subito inserirsi sul mercato.

Le modalità di deposito (e di prelievo) sono svariate. Tra queste, il bonifico bancario, carte di credito e diversi eWallet. Al momento, PayPal non è incluso.

Con alcuni metodi di pagamento, il deposito è immediato. Per poter aprire una posizione sulle Azioni Disney basterà, a questo punto, accedere al proprio account con le credenziali registrate, scegliere l’asset nell’apposito box di ricerca, stabilire un budget per l’investimento e cliccare su Acquista o Vendi.

Se desideri valutare un’alternativa a OBRInvest, puoi leggere le nostre recensioni sulle migliori piattaforme di trading attualmente sul mercato.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Disney, Anteprima utili Q3: lo streaming rallenta
Nome Articolo
Disney, Anteprima utili Q3: lo streaming rallenta
Descrizione
Sentiment misto per le Azioni Disney in vista degli utili di domani, ma sul lungo termine le previsioni rimangono molto buone.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore