Inizia ancora in positivo la nuova settimana di mercato per l’azienda di Elon Musk. Per gli investitori che decidono di fare Trading su Azioni Tesla oggi, le previsioni rimangono in rialzo e i grafici confermano il trend delle scorse sedute. Il Titolo Tesla, questa mattina, è in salita del 2,46%, a quota 885,66 dollari. Durante la scorsa settimana, nei giorni immediatamente successivi al lancio di SpaceX, la quotazione si era spinta sopra i 900 dollari. Un segnale che indica che, presto, il Titolo potrà riavvicinarsi al massimo di 52 settimane di 968,99 dollari. La variazione su 1 anno rimane oltre il 300%. Il folle 2020 dei mercati vede Tesla emergere come quotazione ormai fuori dalla crisi generale dei mesi scorsi.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Azioni Tesla: Musk si scaglia contro il monopolio di Bezos

Il numero uno di Tesla e SpaceX, Elon Musk, continua a far parlare di sé in diversi ambiti. Un personaggio geniale e controverso che, spesso, con le sue dichiarazioni, agita volontariamente i mercati, tanto da meritarsi anche censure sui social network.

Musk e Bezos (Amazon) sono attualmente rivali nella corsa allo spazio. Il primo con la società SpaceX, il secondo con la Blue Origin. Qualche giorno fa, su Twitter, un giornalista polemizzava contro Amazon poiché un suo libro sul coronavirus era stato rifiutato da Kindle Direct Publishing. Elon Musk si è inserito nella conversazione cinguettando: “Questa è una follia, è il momento di dividere Amazon. I monopoli sono un errore”. A corredo dell’affermazione è stato chiamato in causa lo stesso Jeff Bezos che non ha risposto alla provocazione. Tuttavia, il libro del giornalista è stato poi pubblicato.

Nel frattempo, Musk nega in terra quello che, però, fa nei cieli. Attualmente, il “monopolio” dello spazio è suo grazie alla recente collaborazione con la NASA.

Tesla porta Nikola in tribunale: è lotta aperta per i Tir green

Elon Musk si scaglia contro i concorrenti in ogni modo possibile. L’ultimo scontro è avvenuto con la Nikola Motor Company per il design dei Tir ad idrogeno.

A Marzo, Trevor Milton, fondatore di Nikola, ha acquisito VectoIQ, società già quotata in Borsa. Questa fusione ha permesso all’azienda di Phoenix di sbarcare sui mercati. E di diventare un concorrente più temibile per Tesla.

Attualmente, il principale progetto su cui la Nikola sta lavorando è la produzione dei Tir green, in partnership con Cnh e Iveco. Ed è proprio nell’ambito di questo progetto che Musk vuole insidiare il concorrente.

Il CEO di Tesla ha infatti fatto causa al rivale per una presunta violazione del brevetto di design dei suddetti Tir. L’obiettivo sembrerebbe essere quello di rallentare la produzione europea dei veicoli e l’espansione di Nikola negli USA. Tuttavia, i progetti di Milton proseguono.

La sfida tra i due colossi in Borsa, attualmente, vede Tesla battere la concorrenza con una quotazione al momento irraggiungibile per il rivale dell’Arizona. Si tratta comunque di due imprese che operano in un settore nevralgico per il futuro e che, senz’altro, rimarranno protagoniste del mercato azionario per moltissimi anni. Un’ottima opportunità per chi vuole investire nel trading online.

 

Altri articoli dello stesso autore: