Gli analisti di Wall Street sostengono che la crescita del settore del veicoli elettrici possa raggiungere i 5 trilioni di dollari in 10 anni. Questa indicazione ha spinto i trader a comprare azioni Tesla per tentare di trarre profitti, a lungo termine, da questa crescita. Nella seduta di ieri, il titolo è salito a 718.43 dollari per azione, dopo un balzo del 6,36%. Tuttavia, la quotazione si è allontanata dal picco di 900 dollari raggiunto ad inizio anno.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Tutti i catalizzatori per un nuovo boom delle Azioni Tesla

Sabato, la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato la tanto attesa legge sugli stimoli. Si tratta del primo passo di un processo in tre fasi che potrebbe coinvolgere $ 1,9 trilioni di nuova spesa pubblica per provare a salvare l’economia degli Stati Uniti dagli effetti del coronavirus e porre fine alla recessione. Certo, il Senato deve ancora approvare il documento e il Presidente apporre la sua firma. Tuttavia, all’interno del Senato, si sono venute a creare le dinamiche ideali affinché venga sostenuto dalla maggioranza uno stimolo massiccio.

Nel frattempo, presso la banca d’investimento Wedbush, gli analisti parlano delle prospettive in rapida crescita per le azioni di veicoli elettrici, come Tesla in particolare. Dai $ 250 miliardi di valore globale raggiunti lo scorso anno, Wedbush prevede che il settore potrebbe crescere fino a $ 5 trilioni entro il 2030.

Una crescita a breve, medio e lungo termine

Per quanto riguarda le operazioni di trading online più immediate, Wedbush prevede che le azioni dei produttori di veicoli elettrici come Tesla potranno accumulare dal 40% al 50% di guadagni solo quest’anno. Un dato che rappresenta solo una parte iniziale delle prospettive ottime per il settore.

Citando le tendenze di crescita trasformazionali e un trend green sempre più definito a livello globale, poiché sia i governi che i consumatori si stanno concentrando sempre di più sulla promozione delle energie rinnovabili, Wedbush sostiene che gli investitori aumenteranno la fiducia verso l’utilizzo comune dei veicoli elettrici.

Le case automobilistiche verso la transazione completa all’elettrico

Non a caso, è proprio di oggi la notizia che l’intera gamma di auto di Volvo sarà completamente elettrica entro il 2030. Lo ha affermato poche ore fa la società di proprietà cinese, unendosi a un numero crescente di case automobilistiche che pianificano di eliminare gradualmente i motori a combustibili fossili entro la fine di questo decennio.

Nel dettaglio, la casa automobilistica svedese ha affermato che il 50% delle sue vendite globali dovrebbe essere costituito da auto completamente elettriche entro il 2025 e l’altra metà da modelli ibridi.

Di proprietà del gruppo Zhejiang Geely Holding con sede a Hangzhou, Volvo lancerà una nuova famiglia di auto elettriche nei prossimi anni, tutte vendute solo online.

Volvo includerà aggiornamenti e correzioni wireless per i suoi nuovi modelli elettrici, un approccio sperimentato per la prima volta proprio da Tesla Inc.

Il mese scorso, Ford Motor Co ha affermato che la sua gamma in Europa sarà completamente elettrica entro il 2030, mentre l’unità di Tata Motors Jaguar Land Rover ha affermato che il suo marchio di lusso Jaguar sarà interamente elettrico entro il 2025.

Infine, lo scorso novembre, la casa automobilistica di lusso Bentley, di proprietà della Volkswagen, ha confermato che i suoi modelli saranno tutti elettrici entro il 2030.

Altri articoli dello stesso autore:

  •  
  •  
  •  
  •