Le Azioni Tesla hanno chiuso venerdì a quota 625.22 dollari. Dopo la pausa del mercato USA di ieri, il titolo riprenderà con un apprezzamento dello 0,47% maturato negli scambi fuori orario, con la quotazione salita a 628 dollari. Nel frattempo, per la prossima settimana, la società ha organizzato un grande evento per il lancio del nuovo Model S Plaid. Potrebbe trattarsi dell’ennesimo catalizzatore a breve termine per il titolo della compagnia.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Tesla aumenta i prezzi, clienti scettici

Tuttavia, la società guidata dal controverso Elon Musk è chiamata a gestire un inevitabile aumento dei prezzi, a causa di diverse pressioni sulla catena di approvvigionamento per assemblare le auto della propria casa produttrice.

Nel dettaglio, negli ultimi mesi, l’azienda ha aumentato i prezzi di Model 3 e Model Y. Su twitter, alcuni utenti hanno fatto notare che, a fronte di un prezzo più elevato, per tali modelli sono stati tagliati addirittura alcuni accessori. In particolare, si fa riferimento al supporto lombare sul lato del passeggero.

A marzo, Musk aveva avvertito clienti e investitori di possibili intoppi nella produzione, a causa della carenza di alcune materie prime. D’altro canto, è ben nota l’attuale carenza di chip a livello globale, ad esempio. Questa situazione ha portato al ritardo della presentazione del nuovo modello S Plaid che però debutterà finalmente la prossima settimana.

Elon Musk è il vero vantaggio competitivo di Tesla

Secondo diversi analisti, la figura di Elon Musk è il collante che tiene insieme il prezzo alto delle Azioni Tesla e la capacità produttiva dell’azienda. Il vero vantaggio competitivo.

Colin Langan, analista automobilistico di Wells Fargo, in un intervento su Yahoo Finance Live ha spiegato che:

Penso che Elon Musk sia un innovatore e un visionario. È in grado di portare alcuni grandi talenti nell’azienda e questo è un vantaggio competitivo. Quindi credo che i rialzisti del titolo debbano essere disposti a guardare oltre ciò che Musk pubblica su Twitter.

Recentemente, diversi esperti hanno sostenuto che Musk avesse perso supporter a causa dei suoi eccessivi interventi nell’ambito del trading criptovalute.

Contemporaneamente, le azioni Tesla sono crollate del 16% a $ 625 a maggio, pressate anche dalla carenza di semiconduttori. Complessivamente, il titolo Tesla ha perso circa il 12% del suo valore da inizio anno.

Le previsioni

Secondo gli analisti, affinché il titolo inizi a risalire ai massimi di fine gennaio (circa $ 900), Tesla dovrà pubblicare un altro trimestre solido, in particolare per alleviare le preoccupazioni sulla carenza di chip. In media, gli stessi analisti sostengono che qualche tweet in meno sulle criptovalute da parte di Musk potrebbe aiutare il titolo a stabilizzarsi. In linea generale, l’obiettivo di prezzo medio entro la fine del prossimo trimestre è di 590 dollari per azione, in netto ribasso rispetto al valore attuale.

Sul breve termine, tuttavia, la risorsa potrebbe generare le sue consuete impennate, proprio grazie al suo CEO e alla sua capacità di attirare su se stesso e su tutto ciò che nomina l’interesse di un nutritissimo gruppo di investitori, da ogni parte del mondo.

Altri articoli dello stesso autore:

Sommario
Azioni Tesla pronte ad una nuova impennata: Model S Plaid sta arrivando
Nome Articolo
Azioni Tesla pronte ad una nuova impennata: Model S Plaid sta arrivando
Descrizione
Azioni Tesla spinte da catalizzatori sia positivi che negativi; Elon Musk può fare la differenza: news e previsioni.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
  •  
  •  
  •  
  •