Il produttore di Cartier, Richemont, ha appena annunciato la volontà di raddoppiare il dividendo, dopo aver rilevato un aumento dell’utile netto nel suo anno fiscale 2020/21. I guadagni sono stati supportati da una forte performance dei suoi marchi di gioielli. Negli scambi di Borsa e di trading online per la seduta odierna, le Azioni Richemont registrano un rialzo del 4,50%, raggiungendo quota 98.88 CHF. La risorsa è ai suoi massimi storici e su dodici mesi vanta una crescita di oltre il 70%.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100€

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Azioni Richemont in rally: i dati

Le vendite di orologi di lusso si sono recentemente riprese dal grave crollo generato dalla pandemia. In questo contesto, Richemont, attualmente il numero 2 mondiale nei beni di lusso, se la sta cavando meglio del rivale Swatch Group (SIX: UHR) grazie alla sua esposizione alla categoria dei gioielli in rapida crescita.

Richemont non ha fornito una prospettiva per l’anno. Tuttavia, il presidente e azionista di controllo Johann Rupert ha affermato, in una nota ufficiale, che è probabile che la volatilità e la scarsa visibilità prevarranno nel settore fino a quando non verrà raggiunta l’immunità del gregge contro il COVID-19.

Dati alla mano, l’utile netto di Richemont, con sede a Ginevra, è aumentato del 38% a 1,289 miliardi di euro (1,58 miliardi di dollari) nell’anno fiscale del gruppo fino a marzo. Il dato super abbondantemente la previsione di 821 milioni di euro emersa in un sondaggio di Refinitiv.

Le vendite sono diminuite del 5% a cambi costanti e dell’8% a cambi effettivi a 13,14 miliardi di euro. Anche in questo, la società ha battuto la stima di 13,02 miliardi, grazie ad una forte ripresa nell’ultimo trimestre.

L’analista di Bernstein, Luca Solca, ha affermato che i risultati sono stati trainati dalla straordinaria performance di Jewellery Maisons, Cartier e Van Cleef & Arpels.

Le major del settore LVMH e Kering hanno registrato un rimbalzo delle vendite nei primi tre mesi del 2021, equivalente all’ultimo trimestre di Richemont. L’allentamento delle restrizioni COVID-19 ha aumentato le vendite in Cina e negli Stati Uniti.

Grazie a questi risultati, Richemont ha proposto un dividendo di 2 franchi svizzeri per azione per l’anno fiscale 2020, dopo averlo dimezzato a un franco durante la pandemia.

Futures su azioni europee ampiamente in rialzo, numeri PMI in scadenza

I mercati azionari europei si stanno muovendo in gran parte al rialzo, sulla scia dei forti guadagni della sessione precedente. Sale l’ottimismo sulle prospettive dell’economia UE, man mano che i contagi covid scendono.

Il contratto futures DAX in Germania è in rialzo dello 0,2%, il contratto futures FTSE 100 nel Regno Unito è salito dello 0,1%, mentre i futures CAC 40 in Francia sono scesi dello 0,2%.

Credit Suisse (SIX: CSGN) ha aggiornato la sua posizione di investimento sulle azioni europee giovedì a “sovrappeso”, citando un recupero nella ripresa economica, nelle valutazioni e nell’eccesso di liquidità.

Nel frattempo, l’autorità di regolamentazione dei medicinali del Regno Unito ha approvato nuove condizioni di conservazione per il vaccino Pfizer/BioNTech Covid, affermando che ora può essere conservato per 31 giorni, invece di 5, alla normale temperatura di frigorifero dopo lo scongelamento. I casi della variante indiana sono raddoppiati nel Regno Unito per la seconda settimana consecutiva.

Tuttavia, il direttore regionale per l’Europa dell’Organizzazione mondiale della sanità ha affermato che i vaccini utilizzati nel continente – incluso il vaccino Pfizer/BioNTech – sembrano in grado di proteggere dalle attuali varianti in circolazione.

Attese le letture lampo del PMI di maggio dall’Eurozona e dal Regno Unito.

Per quanto riguarda le aziende, le Azioni Richemont guidano un rialzo generale.

 

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto

Il 63-77% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con la nostra cookie policy che puoi leggere qui.