Con il lancio del nuovo iPhone ritardato a causa della pandemia, che ha anche messo fine alle previsioni sugli utili di Apple, quest’anno sarà più difficile dedurre le aspettative per i nuovi smartphone. Di conseguenza, per gli operatori del trading online, sarà più complicato anche prevedere i movimenti del prezzo del titolo di Cupertino.

La fine dell’anno fiscale di Apple Inc., di solito, da il via al gioco “Come va il nuovo iPhone”, ma nel 2020 diventa tutto più difficile.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Apple, gli ultimi dati

Apple (AAPL, -0,61%) ha posticipato il lancio del suo iPhone 5G a causa della pandemia COVID-19. Il che significa che le vendite iniziali del nuovo smartphone di Cupertino non saranno incluse negli utili del quarto trimestre fiscale quest’anno.

Gli investitori, in genere, guardano alle previsioni delle festività natalizie per avere un’idea di quanti iPhone Apple si aspetta di vendere, ma la società non ha fornito una guida formale in merito negli ultimi due trimestri, citando le incertezze della crisi del coronavirus.

I trader dovranno dunque fare affidamento su indizi più qualitativi provenienti dai dirigenti Apple.

C’è anche da dire che l’iPhone 12 mini e l’iPhone 12 Pro Max non saranno disponibili per i preordini fino al 6 novembre. I preordini per l’iPhone sono iniziati il 16 ottobre e il dispositivo è diventato ufficialmente acquistabile da ieri.

Tuttavia, nonostante l’assenza di un rapporto ufficiale, il team di gestione di Apple potrebbe condividere pensieri su alcune delle tendenze che rendono unico il lancio di quest’anno. Sono compresi i sussidi da parte dei gestori wireless che potrebbero dare ai consumatori un ulteriore incentivo agli acquisti anche se il 5G, probabilmente la principale attrazione di questa nuova linea di iPhone, non offrirà i suoi vantaggi da subito.

Cosa aspettarsi

Sebbene Apple non sia stata in grado di vendere nessuno dei suoi nuovi iPhone nel trimestre chiuso a settembre, gli analisti non prevedono un calo eccessivo delle vendite complessive nel quarto trimestre, rispetto allo scorso anno.

Nonostante gli analisti prevedano un calo considerevole delle entrate derivanti da iPhone, infatti, la società dovrebbe compensare con una solida crescita negli altri segmenti. Si prevedono pertanto 6,01 miliardi di dollari di entrate per iPad e 7,79 miliardi di dollari di entrate per Mac, da 4,66 miliardi di dollari e 6,99 miliardi di dollari dello scorso anno.

Si ritiene inoltre che entrambe le categorie traggano ancora vantaggio dal lavoro a distanza e dalle tendenze scolastiche per il coronavirus. In più, Apple ha avuto alcuni giorni di disponibilità per le vendite del suo nuovo iPad entry-level nel trimestre di settembre.

Gli analisti prevedono anche $ 7,28 miliardi di entrate da dispositivi indossabili, casa e accessori, rispetto ai $ 6,52 miliardi di un anno fa. Il nuovo Apple Watch serie 6 dell’azienda è stato lanciato a metà settembre. Infine, si prevede che i ricavi dei servizi saliranno a 14,1 miliardi di dollari, da 12,72 miliardi di dollari.

In conclusione, nonostante la sfida del COVID-19 e i ritardi nel lancio dell’iPhone 12, si prevede un fatturato complessivo 273,32 miliardi di dollari per l’anno fiscale 2020, rispetto ai 260,17 miliardi di dollari dell’anno fiscale 2019.

Il movimento delle azioni

Le azioni Apple sono aumentate dopo sei degli ultimi sette rapporti sugli utili della società, incluso un aumento del 10,5% il giorno dopo che il gigante degli smartphone ha pubblicato i risultati del terzo trimestre a luglio. Il titolo ha registrato un rally del 19% negli ultimi tre mesi, mentre il Dow Jones Industrial Average DJIA, che include Apple come componente, è aumentato del 5%.

Di 39 analisti monitorati da FactSet che coprono le azioni di Apple, 23 hanno valutazioni di acquisto, 13 hanno valutazioni di sospensione e tre hanno valutazioni di vendita, con un prezzo obiettivo medio di $ 121,27.

Altri articoli dello stesso autore: