Le Azioni AMC Entertainment e le Azioni GameStop sono diventate estremamente popolari quest’anno, come cosiddetti titoli meme, spinti al rally principalmente dalle operazioni di trading online degli investitori di Reddit. Tuttavia, non si tratta esattamente di titoli di valore.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% of investor lose money

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

72% of investor lose money

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% of investor lose money

AMC Entertainment e GameStop, dati alla mano

Il rivenditore di videogiochi, ad un passo dal fallimento, viene scambiato a 35,2 volte il valore contabile, 10 volte la mediana del settore e a un valore aziendale di 381 volte gli utili sottostanti futuri, nonché 51 volte quello del suo tipico peer.

Al contempo, si prevede che gli utili sottostanti della catena di cinema AMC saranno negativi anche nei prossimi 12 mesi, rendendo i suoi indici finanziari ancora più difficili da percepire come “valore“.

Eppure le due società rappresentano, attualmente, le due maggiori partecipazioni nell’exchange traded fund (IWN) di BlackRock da 17,5 miliardi di dollari, nonostante l’ETF detenga 1.495 società. E non è l’unica situazione di questo tipo.

GameStop rappresenta anche il 13,8% del First Trust Nasdaq Retail ETF (FTXD) e il 10,9% dell’Invesco S&P SmallCap Momentum ETF (XSMO).

Nessuno di questi esempi è forse così eclatante come quello di SPDR S&P Retail ETF (XRT) di State Street Global Advisors, che a gennaio è riuscito a detenere il 19,9 per cento delle sue attività in GameStop.

Tutto questo solleva una questione importante. Mentre gli investitori in questi ETF hanno beneficiato del rally dei meme, fino ad ora, i dati mostrano il potenziale per gli stessi ETF di sviluppare esposizioni inaspettate nei prossimi mesi, in fase di ribilanciamento.

Di fatto, quando i rally dei titoli meme termineranno, tutti questi fondi saranno estremamente vulnerabili alle perdite.

Gli ETF sono fondi indicizzati passivi, senza alcuna opzione se non quella di consentire a un titolo di rappresentare una quota sempre più ampia del portafoglio, in attesa della data successiva programmata di ribilanciamento.

Da più parti si sta ipotizzando, come possibile soluzione, l’adozione di regole che limitino il peso di un singolo titolo. Oppure l’adozione di una regola “rompi il vetro in caso di emergenza” che consenta a un fondo di ribilanciarsi anticipatamente in circostanze specifiche.

AMC e GameStop sul mercato: quotazione di oggi 15 giugno

Nel frattempo, le Azioni AMC hanno chiuso l’ultima seduta di mercato con un altro rialzo record, del 15,38%. Il titolo ha raggiunto quota 57 dollari per azione, salvo poi deprezzarsi del 2% negli scambi fuori orario del pre market di oggi, fino a questo momento.

Su dodici mesi, la risorsa vanta un incredibile rialzo dell’867.74%, con un massimo di 52 settimane fissato a 72.62 dollari per azione e una capitalizzazione di mercato attuale di 28.62B.

Le Azioni GameStop, invece, hanno chiuso l’ultima seduta di mercato in ribasso dell’1,67%, a quota 229.44 dollari. Il titolo segna un ulteriore ribasso superiore all’1,50% anche nel pre market di oggi.

Complessivamente, su dodici mesi, la risorsa segna un aumento del 4,761.02%, con il massimo di 52 settimane a 481.99 dollari per azione e una capitalizzazione di mercato attuale di 16.48B

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
AMC e GameStop: la popolarità dei titoli meme distorce il mercato ETF
Nome Articolo
AMC e GameStop: la popolarità dei titoli meme distorce il mercato ETF
Descrizione
Il valore eccessivo delle Azioni AMC e delle Azioni GameStop ha distorto il trading online sugli ETF, con grossi rischi per il futuro: i dati
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore