Airbnb (NASDAQ: ABNB) pubblicherà il suo ultimo rapporto trimestrale oggi, giovedì 13 maggio, dopo la chiusura del mercato USA. Gli analisti si aspettano guadagni per $ 718M e un EPS di $ 1,06. Gli operatori della Borsa e del trading online sono ansiosi di scoprire se la graduale riapertura dell’economia statunitense sta aiutando la società ad incrementare le vendite dopo un anno calo. Al momento, nel pre market di oggi, le Azioni Airbnb sono in calo dello 0,52%, dopo il ribasso di ieri dell’1,74%.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Airbnb e le proiezioni post pandemia

Il rapporto sugli utili del primo trimestre di Airnbnb sarà significativo soprattutto per ciò che riguarda le prenotazioni. I dati potrebbero fornire alcune informazioni sul livello di domanda di viaggi repressa per il periodo estivo. La prossima stagione delle vacanze è assolutamente cruciale per il rilancio dell’economia nell’ambito del turismo, decimato a causa del covid.

Le prime indicazioni suggeriscono che Airbnb sia in una buona posizione per superare le aspettative degli analisti. Il CEO della società, Brian Chesky, in una recente intervista alla CNBC, ha dichiarato che la società dovrà aggiungere milioni di nuovi host per accogliere gli ospiti, man mano che i viaggi riprendono.

Chesky, dunque, si mostra convinto del rimbalzo, segnalando una possibile domanda più alta dell’offerta.

Gli ultimi rapporti sugli utili di altre società legate ai viaggi mostrano anche che dopo un anno di blocchi legati alla pandemia, incluse le chiusure delle frontiere, il settore dei viaggi sta iniziando a vedere i primi germogli della ripresa.

L’esempio più significativo è quello di Booking Holdings (NASDAQ: BKNG), la più grande agenzia di viaggi online, che ha registrato un aumento significativo nel numero di prenotazioni effettuate dall’inizio dell’anno.

L’allentamento delle restrizioni

Dietro al rimbalzo c’è, naturalmente, l’allentamento delle restrizioni COVID negli Stati Uniti. Il presidente degli Stati Uniti Joseph Biden, la scorsa settimana, ha annunciato che il 70% della popolazione adulta statunitense avrà ricevuto almeno una dose di un vaccino COVID-19 entro il 4 luglio.

Analisti ed esperti del settore si aspettano che la popolazione statunitense vaccinata sarà più disposta a viaggiare quest’estate, aiutando aziende come Airbnb a riprendersi.

Dopo essere rimasto a galla quando la sua liquidità si è esaurita la scorsa primavera, Airbnb ha rapidamente cambiato tattica per rimanere in una posizione rilevante nel suo settore di attività. In particolare, a causa del virus, le preferenze dei consumatori hanno iniziato a cambiare. Conseguentemente, la compagnia ha iniziato a promuovere i suoi soggiorni locali per soddisfare la crescente domanda dei viaggiatori riluttanti a prendere lunghi voli durante la pandemia.

La relativa resilienza di Airbnb in un anno storicamente negativo per l’industria dei viaggi è il risultato di un modello di business flessibile che ha permesso all’azienda di incontrare i clienti nei luoghi in cui desideravano andare.

Questa strategia, insieme ad un programma efficace di riduzione dei costi, rendono le Azioni Airbnb, al momento, la migliore risorsa finanziaria nel settore dei viaggi. Secondo diversi analisti, l’attività di Airbnb dovrebbe tornare ai livelli del 2019 nella seconda metà del 2021.

Conclusioni

Le azioni Airbnb si sono notevolmente indebolite da quando hanno raggiunto il massimo storico di quasi $ 217 a febbraio, dopo l’IPO di inizio dicembre 2020. Il titolo ha chiuso a $ 140,25 mercoledì, in calo del 35% dal picco di febbraio.

Tuttavia, il ribasso del prezzo, secondo gli esperti, ha reso questo titolo particolarmente interessante, in particolare per la domanda in aumento nel settore viaggi. Il rapporto sui guadagni di oggi potrebbe fornire ulteriori prove a sostegno di questa visione rialzista.

 

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto