Le azioni di Wall Street sono salite a livelli record mentre le preoccupazioni per le relazioni commerciali tra Stati Uniti e Cina e la politica monetaria della Federal Reserve sono diminuite, ma gli investitori cauti si sono attenuti alle azioni tecnologiche e ad alcune azioni difensive rispetto alle azioni di valore e giochi più speculativi come le IPO.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

BROKER VANTAGGI DEPOSITO MINIMO APERTURA CONTO
Corsi Gratis
Indicatori Gratis
Segnali in piattaforma e via sms
Demo Gratis
250 EURO
Demo Gratis
2000+ Asset Disponibili
Spread agevolati
Piattaforma professionale
100 EURO

Non investire a breve termine

È improbabile che questo cambi a breve termine anche se i titoli continuano ad aumentare, affermano gli strateghi, poiché le condizioni economiche incerte portano gli investitori ad azioni di società con utili solidi e prospettive di crescita. Poiché si sono manifestate preoccupazioni per un rallentamento della crescita economica globale, le quote tecnologiche e le azioni difensive nei settori immobiliare, dei servizi di pubblica utilità e dei beni di prima necessità si sono alternate nei principali titoli statunitensi in rialzo. Le società tecnologiche sono considerate in grado di far crescere gli utili anche se l’economia cade in una recessione, mentre le azioni difensive offrono dividendi costanti.

L’S&P 500 ha guadagnato quest’anno il 22% in gran parte grazie al guadagno del 36% nelle azioni tecnologiche, che hanno un impatto fuori misura sull’indice di riferimento. Il settore tecnologico S&P 500 comprende le due maggiori società statunitensi per capitalizzazione di mercato, Apple Inc (AAPL.O) e Microsoft Corp (MSFT.O).

Apple cresce mese per mese

Le azioni Apple sono aumentate del 62% da inizio anno, Microsoft 41%. Complessivamente, i titoli tecnologici rappresentano circa un terzo dei guadagni dell’indice di riferimento. Le azioni immobiliari sono aumentate del 26%, il secondo aumento percentuale tra i settori S&P, ma presentano una ponderazione minuscola sull’indice.

Le azioni di società meno fondamentalmente sane, al contrario, hanno vacillato. L’indice Russell 2000 a piccola capitalizzazione, un terzo dei cui componenti non hanno entrate nette, ha sottoperformato l’S & P 500 nel 2019. E le azioni di diverse società che sono diventate pubbliche quest’anno sono fortemente diminuite dai loro debutti, tra cui Lyft Inc (LYFT. O), Uber Technologies Inc (UBER.N) e Slack Technologies Inc (WORK.N).

Le azioni negative mantengono numeri accettabili

Le società statunitensi non redditizie che detengono IPO quest’anno hanno registrato un rendimento mediano dello 0%, secondo un’analisi di Reuters. Gli investitori non compreranno nulla indiscriminatamente, ha dichiarato David Joy, capo stratega del mercato di Ameriprise a Boston. Di recente, i modelli commerciali tra l’S&P 500 hanno iniziato a cambiare.

Le azioni difensive hanno sottoperformato in ottobre quando gli Stati Uniti e la Cina sono sul punto di firmare un accordo commerciale limitato e la Federal Reserve ha tagliato i tassi di interesse per la terza volta quest’anno. Il miglioramento della performance delle quote di valore, concentrato in settori economicamente sensibili come quello finanziario, ha spinto a suggerire una rotazione della leadership tra i titoli statunitensi. Ma anche se le condizioni potrebbero favorire la rottura di tali azioni, alcuni investitori affermano di essere riluttanti a fare scommesse audaci fino a quando i dati economici confermano un rimbalzo.

Venerdì, l’indice di produzione statunitense dell’Institute for Supply Management ha mostrato che le attività in fabbrica si sono contratte per il terzo mese consecutivo ad ottobre. In effetti, l’indice tecnologico S&P 500 ha raggiunto nuovi massimi nell’ultima settimana e nel corso dell’anno, mentre l’indice S&P 500 finanziario rimane al di sotto del suo picco del 2018.

Altri articoli dello stesso autore:

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.