Come di consueto ogni lunedì, informiamo i nostri lettori sugli ultimi avvisi da parte della CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) in merito ai nuovi siti di trading online abusivi scovati sul web e oscurati dall’ente. Grazie ai poteri conferiti all’authority italiana dalla legge n. 58 del 28 giugno 2019 (il cosiddetto decreto crescita), CONSOB può decidere autonomamente e direttamente il blocco dei servizi per tutte le piattaforme di trading sprovviste di una regolare licenza europea. L’obiettivo è favorire la tutela degli utenti e limitare i rischi di truffe nel trading.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% of investor lose money

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

72% of investor lose money

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% of investor lose money

I siti bloccati da CONSOB oggi 28 Giugno

Con l’avviso numero 25/2021 del 28 Giugno 2021, CONSOB comunica ai consumatori di aver disposto l’oscuramento, per l’Italia, dei seguenti siti di trading online:

  • Fcs Technology Ltd ( https://stockmarketinvestpro.com);
  • Newway Pltd (https://luxurycapitals.com);
  • Eu Trade Ltd (https://eu-trade4u.com);
  • Bim Llc e Nata Trade Limited (sito internet www.natatrade.com).

Tutti i siti sopra menzionati sono stati sorpresi ad offrire servizi finanziari via web nell’ambito del trading online, senza la dovuta autorizzazione.

Con i 5 siti di oggi, sale a 479 il numero dei broker di trading online bloccati da CONSOB da luglio 2019, ovvero da quando è entrato in vigore il decreto crescita che permette all’ente di intervenire tempestivamente lì dove viene rilevata un’irregolarità nell’ambito dei servizi web per il trading.

Tutti i provvedimenti e gli avvisi della Commissione sono consultabili sul sito ufficiale consob. Tra le varie sezioni, ne è presenta una interamente dedicata alle truffe nel trading online. Qui vi sono diversi consigli, da parte di CONSOB, su come prevenire il rischio di essere truffati.

Trading online, l’importanza di operare con i broker regolamentati

In particolare, CONSOB pone l’accento sull’importanza di operare solo ed esclusivamente attraverso piattaforme di trading autorizzate. Il modo più facile per trovare broker legali è consultare l’archivio dell’ente. Le aziende non iscritte negli elenchi Consob non sono imprese di investimento autorizzate.

Tuttavia, alcune società sprovviste di licenza CONSOB possono comunque essere considerate affidabili poiché autorizzate da uno degli enti di vigilanza borsistica europei riconosciuti.

Tutti gli utenti incuriositi da un nuovo broker di trading possono consultare la sezione “AVVISI AI RISPARMIATORI” sul sito CONSOB per verificare se nei confronti dell’impresa l’authority ha pubblicato un warning. Consigliata anche la consultazione delle sezioni “WARNING AND PUBLICATIONS FOR INVESTORS” dell’ESMA (l’ente di vigilanza borsistica europeo) e “INVESTOR PROTECTION – INVESTOR ALERTS PORTAL” della IOSCO (regolatore a livello mondiale).

L’iter da seguire, per il trader, è semplice. L’investitore deve individuare il nome della società, dove tale società ha sede, il suo sito internet e qual è l’eventuale licenza posseduta. Con questi elementi in mano è possibile capire se un broker sia affidabile, come ad esempio eToro, o se non sia autorizzato, come i siti segnalati da CONSOB. Lo stesso ente invita tutti gli utenti che riscontrano delle irregolarità a segnalarle alle autorità competenti, inclusa la polizia postale.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Trading online truffe, CONSOB individua 5 nuovi siti abusivi
Nome Articolo
Trading online truffe, CONSOB individua 5 nuovi siti abusivi
Descrizione
Ancora 5 siti di trading online oscurati da CONSOB questa settimana, in totale sono 479 in circa due anni: l'avviso e i consigli dell'ente.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore