L’avvento dell’estate e la riapertura economica sta portando con sé un cambiamento di leadership nel mercato che chi fa trading online non può ignorare.

Recentemente, le azioni chiave del mercato si sono mosse con una certa debolezza e ciò ha destato molta preoccupazione tra gli investitori. Tuttavia, c’è una curiosa sfumatura in questo trend. Nel dettaglio, i titoli di crescita sono i nomi che stanno generando le maggiori perdite. I rialzi eccessivi dal minimo dello scorso marzo stanno ora ispirando alcune importanti prese di profitto. Le azioni value, che al contrario sono rimaste indietro per mesi, stanno ora iniziando a sovraperformare.

In questo contesto, gli investitori potrebbero voler pensare di rafforzare la loro esposizione a società meno aggressive e a basso prezzo. General Motors (NYSE: GM) e Bank of America (NYSE: BAC), secondo gli analisti, sono tra i titoli di maggior valore da acquistare proprio adesso.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Trading online su Azioni General Motors

General Motors sta affrontando la stessa carenza di chip di altre case automobilistiche. Le sue sfide, tuttavia, vanno ben oltre questo vento contrario a breve termine. Le entrate dell’azienda sono diminuite costantemente dal picco del 2014 e l’impatto della pandemia si fa ancora sentire.

Tuttavia, il futuro prevedibile sembra notevolmente migliore. Insieme ai numeri del primo trimestre, GM ha offerto una guida sugli utili per l’intero anno. La società prevede un dato tra $ 4,50 e $ 5,25 per azione, in aumento rispetto ai $ 4,90 dello scorso anno, ma inferiore al consenso degli analisti di $ 5,40 per azione. Per quanto riguarda le vendite, le stime vedono un aumento del 9% quest’anno, che dovrebbe accelerare fino a oltre il 12% nel 2022.

Le prospettive suggeriscono che l’industria automobilistica tornerà a un ciclo di crescita. La National Automobile Dealers Association ritiene che 15,5 milioni di veicoli saranno venduti negli Stati Uniti quest’anno, in aumento del 7,2% rispetto agli acquisti del 2020. Nel resto del mondo dovrebbe andare ancora meglio. La società di ricerca IHS Markit stima una crescita delle vendite di automobili a livello mondiale del 9% per il 2021, del 5% il prossimo anno e di un altro 4% l’anno successivo. Non è male per un settore che si muove lentamente come quello automobilistico.

La cosa più sorprendente è che gli investitori, in questo momento, possono comprare azioni Genaral Motors (che è una delle migliori società del settore auto) ad un prezzo molto basso. Il titolo, infatti, è attualmente quotato a poco più di 11 volte i profitti attesi di quest’anno.

Trading online su Azioni Bank of America

Ai prezzi attuali, il titolo Bank of America viene scambiato a poco meno di 18 volte i suoi profitti finali e meno di 15 volte le stime degli utili previsionali. Per un protafoglio di trading online diversificato e incentrato sul valore, si tratta di un’altra risorsa da tenere in considerazione, a prezzo scontato.

Non è un nome che ha bisogno di molte presentazioni. Si tratta della seconda banca più grande degli Stati Uniti, che offre servizi che vanno dall’intermediazione finanziaria ai prestiti, alle carte di credito, ai conti correnti e altro ancora. Entrate e profitti sono piuttosto ben distribuiti tra tutte queste categorie di attività.

Il contagio da coronavirus ha creato complicazioni per l’azienda, ma solo temporaneamente. I ricavi del primo trimestre, al netto degli interessi passivi, sono rimbalzati per eguagliare quanto prodotto nel primo trimestre del 2020. I dati dell’ultimo trimestre hanno rilevato più del doppio degli utili registrati durante lo stesso trimestre dell’anno precedente. Gli analisti stimano compensi di profitto simili su base annua per il resto del 2021, puntando su un reddito di $ 3,03 per azione contro $ 1,87 del 2020.

Un simile guadagno è più che sufficiente per finanziare l’attuale dividendo annualizzato di $ 0,72 per azione, che è un altro buon motivo per detenere questo titolo. Le azioni Bank of America, attualmente, rendono l’1,8%, in linea con i rendimenti dei maggiori titoli bancari statunitensi e più dell’attuale rendimento medio dell’S&P 500 di circa l’1,4%.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto