Stando ad alcune recenti ricerche, investire in azioni ha reso milionarie molte più persone rispetto ad altre attività più comuni. In linea generale, i titoli che rendono ricco un trader sono quelli acquistati quando sono meno conosciuti e con un valore basso. Azioni che si riferiscono a società con un enorme potenziale di crescita, che offrono prodotti e servizi con un grande vantaggio nel loro mercato di riferimento. Uno stock che soddisfa questi criteri è Altimmune (NASDAQ: ALT). Secondo alcuni analisti, questa compagnia potrebbe, a breve, aumentare notevolemente il proprio valore in Borsa.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

L’alternativa Altimmune

Altimmune controlla una fetta di mercato decisamente piccola e sconosciuta. La capitalizzazione di mercato dell’azienda è inferiore a $ 400 milioni anche dopo che le sue azioni sono aumentate di quasi il 500% nel 2020. Il traffico sui motori di ricerca che porta ad Altimmune è a malapena esistente, rispetto ai principali produttori di vaccini COVID-19 e competitor come Pfizer e Moderna.

Non c’è dubbio che il mercato potenziale per i vaccini contro il coronavirus sia enorme, stimato, per quest’anno, in circa 40 miliardi di dollari. Quanto sarà grande il mercato in futuro, naturalmente, dipende dalla durata dell’immunità fornita dai vaccini. Ma è possibile che si possa creare un mercato annuale di dimensioni simili.

Uno scenario di questo tipo lascia ampio spazio ad Altimmune per fare il grande salto e diventare un enorme vincitore. La società può offrire un prodotto con un vantaggio competitivo significativo.

Nel dettaglio, il candidato al vaccino COVID-19 di Altimmune (AdCOVID) potrebbe risolvere diversi inconvenienti degli attuali vaccini sul mercato. Innanzitutto, richiede solo una singola dose, rispetto alle due dosi di Pfizer e Moderna.

Inoltre, AdCOVID viene somministrato per via nasale, il che lo rende più conveniente rispetto alle terapie ad iniezione. Il vaccino non richiede una conservazione a temperature troppo fredde e sembra fornire l’immunità direttamente alle membrane mucose. Questo è un vantaggio importante poiché il coronavirus inizialmente infetta le mucose del naso e della bocca.

Una lunga strada in salita

Il percorso verso un singificativo rialzo della quotazione è del tutto plausibile per Altimmune, ma non è facile.

AdCOVID non è ancora passato ai test clinici sugli esseri umani. La Food and Drug Administration degli Stati Uniti, inoltre, ha momentaneamente sospeso la domanda di Altimmune per iniziare i test di fase 1 del vaccino sperimentale. Tuttavia, ciò non dovrebbe fermare la produzione della terapia da parte dell’azienda. La FDA ha richiesto alcuni ulteriori dati su AdCOVID e che Altimmune modifichi alcuni protocolli della sua sperimentazione clinica pianificata. Pertanto, la compagnia non ritiene che la sospensione in atto possa influenzare in modo significativo la tempistica complessiva per lo sviluppo del vaccino.

Però, anche supponendo che la FDA rimuova la sospensione relativamente presto, Altimmune deve affrontare diverse altre sfide per portare AdCOVID sul mercato. È dunque possibile che il candidato vaccino dell’azienda non soddisfi le alte aspettative degli investitori.

Un sentiment di mercato intriso di rischi è tipico delle azioni biotecnologiche. E così si prospetta una lunga strada verso la vetta per Altimmune. Ad ogni modo, secondo gli esperti, la piccola biotecnologia ha più di ciò che serve per arrivare al top rispetto a molte altre azioni.

Altri articoli dello stesso autore:

  •  
  •  
  •  
  •