Un evento dietro l’altro arricchisce il calendario economico per i traders che hanno scelto di investire su Azioni Tesla. La società ha annunciato che terrà la riunione annuale degli azionisti il 22 settembre, nella fabbrica di Fremont, in California. Contestualmente, nella giornata di ieri, la compagnia guidata da Elon Musk ha precisato che lo stesso giorno si terrà anche il “Battery Day“. Come è facilmente intuibile, si tratta di un incontro che dovrebbe rivelare significativi progressi nella tecnologia delle batterie.

L’incontro era originariamente previsto per il 7 luglio, poi annullato a causa del coronavirus. Nelle scorse settimane, lo stesso Elon Musk aveva prospettato, come data possibile, quella del 15 Settembre. Ieri l’annuncio della data ufficiale, fissata per il 22 settembre.

Tesla ha subito pressioni da parte di due società di consulenza azioniste, Glass Lewis e ISS, contro la rielezione della presidente Robyn Denholm, a causa delle preoccupazioni sulla sua amministrazione societaria e sulla sua leadership.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Tesla, il patrimonio netto di Elon Musk supera quello di Warren Buffett

Nella giornata di ieri, il patrimonio netto di Elon Musk ha oltrepassato quello di Warren Buffett. Il CEO di Tesla Inc. è diventato la settima persona più ricca del mondo, secondo il Bloomberg Billionaires Index.

La fortuna di Musk è cresciuta di $ 6,07 miliardi venerdì, come riportato da Bloomberg News, a seguito di un aumento del 10,8% delle azioni del produttore di auto elettriche.

Il patrimonio netto di Buffett è sceso all’inizio di questa settimana, quando il business man ha donato $ 2,9 miliardi di azioni Berkshire Hathaway (BRKa.N) in beneficenza.

Le azioni Tesla, invece, sono aumentate del 500% nell’ultimo anno, grazie anche all’impennata delle vendite della berlina Model 3.

Scendendo nel dettaglio, il Titolo della compagnia di auto elettriche è aumentato di circa il 38% dalla chiusura del 1 ° luglio, un giorno prima che la società pubblicasse i dati sulle consegne trimestrali. I numeri positivi dichiarati hanno inoltre aumentato le aspettative di un secondo trimestre redditizio. Se ciò avvenisse, Tesla registrerebbe quattro trimestri consecutivi di profitto per la prima volta nella sua storia.

I venditori di Tesla hanno perso $ 18 miliardi quest’anno

Sulla scia di quanto detto precedentemente, aggiungiamo un dato riportato da CNBC che evidenzia ulteriormente la salute di Tesla.

Gli investitori che scommettono contro il produttore di auto elettriche hanno perso $ 18 miliardi quest’anno, di cui $ 4 miliardi a luglio, con lo stock oltre il 16%.

Tale indagine, condotta dalla società di analisi S3 Partners, ha anche mostrato che il livello di interesse a breve termine su Tesla (il valore in dollari di tutte le azioni vendute allo scoperto) ha recentemente raggiunto $ 19,95 miliardi, ed è pronto per essere il primo titolo a raggiungere il valore di $ 20 miliardi.

Come gli operatori del trading online sanno bene, scommettere che un titolo scenderà sul breve termine ha sempre il potenziale per grandi perdite. Tuttavia, secondo il direttore di S3 Partners Ihor Dusaniwsky, il rally di Tesla negli ultimi mesi si è dimostrato particolarmente dannoso, poiché il Titolo rimane il più grande short del mercato statunitense.

Altri articoli dello stesso autore: