Visa Inc. ha mostrato forza nella sua tradizionale attività di elaborazione delle carte, mentre sta pensando a grandi opportunità in nuove forme di pagamento. Visa è scesa leggermente scesa, ma gli ultimi numeri hanno segnalato all’analista di Wedbush Moshe Katri che la società è pronta a ripartire a pieno regime. Questo ha incoraggiato Visa , + 0,18% di crescita sana nei principali mercati e la sua capacità di capitalizzare su aree emergenti come l’America Latina.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

BROKERVANTAGGIDEPOSITO MINIMOAPERTURA CONTO
Corsi Gratis
Indicatori Gratis
Segnali in piattaforma e via sms
Demo Gratis
250 EURO
Demo Gratis
2000+ Asset Disponibili
Spread agevolati
Piattaforma professionale
100 EURO

I traders credono in Visa

Visa ha superato gli utili e le aspettative di entrate nel terzo trimestre fiscale, beneficiando dei recenti aumenti delle commissioni e degli incentivi inferiori alle attese. Katri ha dichiarato che le metriche di Visa in realtà sembrano migliori rispetto allo scorso trimestre e sembrano sulla buona strada per continuare il loro recente slancio, escludendo qualsiasi ondata di shock economico. La società ha aumentato il volume dei pagamenti del 9% in valuta costante e il volume transfrontaliero del 7% su base costante in dollari.

Questi numeri promettenti hanno portato molti speculatori a investire sulle azioni Visa e sfruttarne il momento favorevole.

Vasant Prabhu, Chief Financial Officer, ha dichiarato a MarketWatch che la parte più eccitante dal punto di vista della crescita non è che il core business non sta crescendo, ma che Visa è in grado di fondere le prospettive di crescita nella sua attività tradizionale con nuove cose come erogazioni, pubblicità pagamenti e transazioni peer-to-peer che diventeranno davvero una parte più importante del futuro.

Tra i punti salienti del trimestre più recente vi sono state le plusvalenze in Europa, a dimostrazione del fatto che l’acquisizione della società Visa Europe sta iniziando a ripagare ora che Visa ha rivisto il suo portafoglio di affari. Visa ha inoltre annunciato di aver rinnovato la sua fondamentale collaborazione con JPMorgan JPM, + 1,83% fino al 2029.

Gli obiettivi di Visa

Visto che Visa guarda ai tipi di pagamento emergenti, Prabhu ha dichiarato che la società sta vedendo un sacco di interesse e trazione con la comunità delle banche, per B2B Connect, una tecnologia senza carta per le transazioni transfrontaliere che Visa ha lanciato a livello globale durante il trimestre . Come per le attività tradizionali dell’azienda, Visa è focalizzata sulla crescita del valore della rete B2B Connect attirando più banche.

B2B Connect è uno dei numerosi modi in cui Visa sta sperimentando tipi di pagamento oltre alle tradizionali carte di credito e debito. La società vede anche l’opportunità di digitalizzare i pagamenti di esborso che le aziende pagano ai propri dipendenti o le agenzie governative pagano gli individui.

Si aspetta inoltre di vedere buoni risultati da una partnership di co-branding con MercadoLibre Inc., un colosso dell’e-commerce latinoamericano che ha legami recenti con PYPL di PayPal Holdings Inc. , + 1,29% . Quest’anno le azioni Visa hanno guadagnato il 37%, dato che il DIA Jones Industrial Average DJIA, + 0,65%, è salito del 17%.

Altri articoli dello stesso autore: