Microsoft sta per ricevere quasi un quarto dei fondi del pacchetto Covid destinati alla difesa della sicurezza informatica negli Stati Uniti. L’indiscrezione è stata lanciata da Reuters.com. Se venisse confermata, la notizia potrebbe dare il via ad un’accesa battaglia tra l’azienda e diversi legislatori. Il software Microsoft, infatti, proprio recentemente, è stato al centro di due grandi hack. Tuttavia, al contempo, la stessa notizia potrebbe spingere gli investitori a comprare Azioni Microsoft, in un momento in cui il titolo sta soffrendo la pressione del mercato sui titoli ad alta capitalizzazione.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

I dettagli

Il Congresso USA ha stanziato i fondi in questione nella proposta di legge COVID firmata giovedì. Una decisione presa anche a seguito di due enormi attacchi informatici avvenuti sulle debolezze dei prodotti Microsoft. Con gli hack sono state raggiunte reti di computer di agenzie federali e locali e decine di migliaia di aziende. Una violazione attribuita alla Russia che si sarebbe impossessata di diverse e-mail del Dipartimento di Giustizia, del Dipartimento del Commercio e del Dipartimento del Tesoro.

Gli hack rappresentano una significativa minaccia per la sicurezza nazionale. Diversi legislatori si sono scagliati proprio contro Microsoft, sottolineando le falle del suo software.

Esplicativo è il commento del senatore dell’Oregon Ron Wyden:

Se l’unica soluzione a una grave violazione in cui gli hacker hanno sfruttato un difetto di progettazione, a lungo ignorato da Microsoft, è dare a Microsoft più soldi, il governo deve ammettere e rivalutare la sua dipendenza da questa società. Non è concepibile che il governo premi un’azienda che gli ha venduto un software non sicuro con contratti altissimi.

Nel dettaglio, una bozza di piano di spesa della Cybersecurity Infrastructure Security Agency ha stanziato oltre 150 milioni di dollari di 650 milioni di dollari complessivi di finanziamento, per una piattaforma cloud sicura. Secondo alcune persone informate sui fatti, il denaro sarebbe stato stanziato per Microsoft.

La salute del business

Microsoft 365, costituito da Office, dai servizi cloud e dalla suite di sicurezza, guida principalmente la divisione di produttività e i processi aziendali di Microsoft. Questa divisione rappresenta circa un terzo del fatturato dell’azienda, più o meno lo stesso di un anno fa.

Tuttavia, le entrate sono aumentate dell’11%. All’interno di questa divisione, la crescita di Office 365 è aumentata del 21%, mentre il software Dynamics 365, ovvero lo strumento ERP, ha registrato un aumento del 38% nello stesso periodo.

Inoltre, la società ha rilasciato la sua console di gioco Xbox di ultima generazione alla fine dello scorso anno. Xbox Live, il servizio di social gaming multimediale di Microsoft, è cresciuto fino a raggiungere 100 milioni di utenti attivi mensilmente. Mentre GamePass ora dichiara circa 18 milioni di abbonati. Complessivamente, i ricavi dei contenuti e dei servizi Xbox sono aumentati del 30% negli ultimi 12 mesi.

Tuttavia, Xbox sembra non essere all’altezza dei suoi competitor. Sony ha registrato una crescita del 42% nella sua divisione giochi e servizi di rete. Nintendo ha registrato una crescita del 38% per la sua piattaforma Switch. A differenza dei suoi colleghi, Nintendo non lancia una console di nuova generazione dal 2017.

Nell’ambito del trading online, le azioni Microsoft sono aumentate di poco meno del 50% nell’ultimo anno. Inoltre, il suo rapporto P/E ha raggiunto quota 36. Un dato che supera di gran lunga il rapporto P/E di 15 del 2014, quando Nadella assunse il controllo della società.

In conclusione, al momento, i trader sembrano preferire altre aziende tecnologiche. Il titolo Microsoft probabilmente salirà, in particolare nel lungo termine, ma ad un ritmo più basso di altri titoli growth.

Altri articoli dello stesso autore:

  •  
  •  
  •  
  •