I trader impegnati ad investire in azioni hanno vissuto un anno senza precedenti nel 2020. Molti operatori hanno registrato guadagni superiori alla media, nel bel mezzo di una pandemia globale. Il mercato azionario ha letteralmente dato il meglio di sé, in particolare in alcuni ambiti. Basti pensare che il NASDAQ ad alto contenuto tecnologico è cresciuto di quasi il 44%. La pandemia, infatti, ha spinto alcune tendenze tecnologiche all’impennata. Ad esempio lo streaming di video, il cloud computing e la telemedicina.

Nel 2021, fino a questo momento, gli investitori hanno però maggiormente optato per comprare azioni che si prevede possano beneficiare della ripresa, escludendo molti titoli tecnologici. Ciò ha creato una marea di occasioni tra questi titoli in forte crescita. In particolare, la riflessione è rivolta alle categorie che combinano i migliori prodotti e servizi, enormi venti favorevoli e grandi mercati indirizzabili. In questo contesto, gli analisti hanno individuato un’azienda che, sulla carta, può segnare la tripletta sopracitata.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Roku, al crocevia tra streaming video e pubblicità digitale

Le Azioni Roku (NASDAQ: ROKU) hanno spiccato il volo nel 2020, guadagnando il 148%. Data la posizione di leader del settore del brand, le opportunità future rimangono enormi per quello che viene considerato il pioniere dello streaming.

In particolare, Roku ha un’arma segreta. L’azienda ha creato da zero un sistema operativo (OS) per smart TV, concesso in licenza da un numero crescente di produttori di TV. Di conseguenza, ora è diventato il sistema operativo per smart TV più popolare in Nord America. Nel dettaglio, il software si trova nel 38% dei televisori venduti negli Stati Uniti e nel 31% di quelli venduti in Canada.

Uno sguardo ai risultati del quarto trimestre dell’azienda mostra che la strategia sta dando i suoi frutti. Il fatturato totale è cresciuto del 58% anno su anno. Questo dato, tuttavia, racconta solo una parte della storia.

Il segmento della piattaforma dell’azienda che include la pubblicità digitale, il canale Roku e il sistema operativo Roku, è cresciuto dell’81%. Il tasso di crescita più alto in quasi due anni. Allo stesso tempo, il ricavo medio per utente (ARPU) è aumentato del 24%. Le ore di streaming sono aumentate del 55%. Nel dettaglio, gli utenti hanno trascorso 17 miliardi di ore utilizzando dispositivi abilitati per Roku nel quarto trimestre. Il che si traduce in circa 3,5 ore al giorno sulla piattaforma.

Le previsioni

Poiché Roku si trova a cavallo di diverse categorie, è difficile definire quanto sia grande il mercato indirizzabile totale dell’azienda. Il marchio è in concorrenza con il mercato pubblicitario televisivo tradizionale e con i produttori di dispositivi di streaming. Ma la più grande opportunità dell’azienda, secondo gli esperti, è la pubblicità digitale.

Gli analisti di Left Brain Research hanno analizzato i numeri e hanno concluso che il valore di mercato indirizzabile totale di Roku era di 535 miliardi di dollari nel 2019 e si prevede che crescerà fino a 769 miliardi di dollari entro il 2024. Al momento, il titolo viene scambiato ad un prezzo inferiore del 20% rispetto ai suoi massimi recenti. Un’ottima opportunità di acquisto.

Altri articoli dello stesso autore:

  •  
  •  
  •  
  •